live

Calhanoglu: "Non voglio parlare del derby, mi dà fastidio ed è doloroso"

LIVE - Calhanoglu: "Non voglio parlare del derby, mi dà fastidio ed è doloroso"
martedì 6 settembre 2022, 15:06Live
di Alessandra Stefanelli

Amiche e amici de L’Interista, benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa di Hakan Calhanoglu. Sarà infatti il centrocampista turco, reduce da una prestazione abbastanza deludente nel derby contro il Milan, a presentare la sfida di domani contro il Bayern Monaco, esordio in Champions League. Tutte le dichiarazioni a partire dalle 15:00.

Che momento è? Come si riparte?
“Dobbiamo ripartire subito perché non abbiamo troppo tempo per rilassarci. Abbiamo già analizzato l’ultima partita, abbiamo perso il derby per dei nostri errori. Siamo già motivati per domani, domani sarà una sfida di un altro livello e dobbiamo essere pronti, in campo uniti”.

Lo scorso anno in Champions grandi partite contro il Liverpool, può essere il palcoscenico giusto per rilanciarsi?
“Lo scorso anno abbiamo dominato anche contro il Real Madrid, abbiamo avuto sempre le partite in mano e le abbiamo perse per degli errori. Dobbiamo essere in campo più uniti e più concentrati, le gare poi si decidono nei 90’. Quest’anno abbiamo un girone difficile, ma la Champions è così. È bellissimo esserci e giocare contro squadre forti, almeno sappiamo a che punto siamo”.

Il derby era una partita che sentivi particolarmente? Hai giocato tanto in Germania, cosa significa affrontare il Bayern Monaco?
“Il Bayern lo conosco bene, sono forti, veloci. Vogliono sempre dominare, noi dobbiamo essere pronti in campo quando non abbiamo la palla. Il derby è passato, non voglio parlarne perché è doloroso e mi dà fastidio. È passato, ora guardiamo avanti”.

Meglio partire subito contro una big come domani o no?
"Meglio pensare subito alla prossima partita, meglio se in Champions".

Che obiettivi vi date in questa Champions?
"Tutti vogliono passare il gruppo, però dobbiamo essere tranquilli e guardare partita dopo partita. È un girone difficile, come lo era l'anno scorso scorso: l'anno scorso siamo andati avanti, quest'anno vogliamo migliorare gli errori fatti".

Si è parlato molto della vostra fase difensiva, voi centrocampisti state lavorando per aiutare i compagni?
"Tutti parlano della difesa, ma ci sono state anche cose positive. I piccoli dettagli fanno la differenza: non voglio parlare di difesa, abbiamo sbagliato insieme e ci si rialza insieme".

15:06 - Si chiude qui la conferenza stampa di Calhanoglu.