live

Lugano-Inter 1-4 - Triplice fischio, poker nerazzurro al Cornaredo

LIVE - Lugano-Inter 1-4 - Triplice fischio, poker nerazzurro al CornaredoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 12 luglio 2022, 20:20Live
di Alessandra Stefanelli
Premi F5 per aggiornare la DIRETTA!

20:20 - Grazie per essere stati con noi! Restate sintonizzati su L'Interista per pagelle, dichiarazioni e tutti gli approfondimenti sul mondo Inter.

20:18 - Triplice fischio al Cornaredo, l'Inter porta a casa una netta affermazione per 4-1 contro un Lugano comunque più avanti nella preparazione. Da registrare, però, ancora qualche legnosità in difesa. In gol per i nerazzurri D'Ambrosio, Correa e Lautaro (doppietta per il Toro). Di Casciato l'unica rete svizzera.

-----

90' - TRIPLICE FISCHIO.

89' - CARBONI! Appena entrato in campo prova subito la conclusione sfiorando l'incrocio dei pali, che giocata da parte del calciatore appena 17enne.

87' - Ultimi cambi per l'Inter: fuori Agoumé, Asllani e Darmian, dentro Carboni, Sangalli e Silvestro.

85' - Ultimi cinque minuti al Cornaredo, Inter stabilmente avanti anche se va segnalata la leggerezza difensiva di poco fa.

82' - GOL DEL LUGANO. Accorciano le distanze gli svizzeri con Casciato, in seguito a un errore in disimpegno da parte di Onana e Darmian. Il difensore prova a spazzare il pallone ma colpisce in pieno un compagno, Onana ha un'incertezza e alla fine ne approfitta lo svizzero.

78' - Circa 12 minuti al fischio finale del match che sembra ormai avere ben poco da dire, visto il risultato ormai acquisito.

76' - Altri tre cambi per l'Inter: Salcedo prende il posto di Lautaro, Hoti entra per D'Ambrosio, mentre Sottini sostituisce Fontanarosa.

72' - GOL! GOL! GOL! ARRIVA IL POKER FIRMATO LAUTARO! L'azione parte addirittura da un lancio lungo di Onana, pallone per Correa che si libera bene di un avversario e mette in mezzo per Lautaro che trova la doppietta personale.

68' - Lazaro prova a servire Asllani, ma il pallone si spegne fuori. Intanto ancora un cooling break per le due formazioni in campo.

65' - Non arriva il gol all'esordio per Lukaku: l'attaccante belga viene sostituito da Casadei. Fuori anche Gosens, dentro Zanotti.

61' - GOL! GOL! GOL! HA SEGNATO CORREA! L'attaccante argentino arriva al gol dopo una bella azione personale, con tanto di tunnel sull'avversario, poi diagonale che si insacca alle spalle di Osigwe. 3-0 nerazzurro quando siamo al 61'.

59' - Brivido per l'Inter. Ci prova Celar su calcio di punizione rasoterra, pallone che si spegne di poco alla destra di Onana.

55' - Continua a spingere l'Inter, sebbene Correa non sembri ancora entrato completamente in partita.

52' - Ancora un buon calcio di punizione per l'Inter, sul pallone va Asllani che colpisce però in pieno la barriera.

51' - Lautaro prova la conclusione di potenza, ma il suo pallone viene murato da da Durrer.

50' - Buoni ritmi al Cornaredo, l'Inter con i cambi sembra aver trovato nuove energie.

48' - Asllani su punizione prova a sevire l'inserimento degli attaccanti, ma il portiere avversario fa suo il pallone.

47' - Lautaro di tacco prova a servire Correa, ma l'azione non si chiude. Intanto torna a spingere la formazione nerazzurra che conquista ora un calcio di punizione interessante.

46' - SI RIPARTE! VIA AL SECONDO TEMPO! Subito dei cambi: entrano Onana per Handanovic, Lazaro per Bellanova e Correa Per Mkhitaryan.

-----

18:18 - Squadre a riposo dopo un buon primo tempo. Inter convincente, sebbene a tratti ancora un po' imballata soprattutto nella fase difensiva.

-----

45' - Squadre a riposo al termine del primo tempo.

43' - Cominciano a scaldarsi Correa, Lazaro e Onana che potrebbero entrare nella ripresa.

40' - Ultimi cinque minuti di questo primo tempo al Cornaredo, poi intervallo.

38' - Problemi per Lautaro che ha preso un colpo, l'argentino si rialza poco dopo.

35' - Conclusione su punizione tentata da Lukaku, sempre al limite dell'area. Il piattone del belga si spegne però alto.

31' - Da qualche minuto il Lugano sembra avere di più in mano il pallino del gioco contro un'Inter ancora imballata.

29' - Occasione interessante per il Lugano! Handanovic risponde presente colpo di testa ravvicinato Haile Selassie, pallone che poi finisce dalle parti di Celar che sempre di testa spedisce alto.

28' - Tentativo da parte di Celar, pallone facile presa di Handanovic.

25' - Venti minuti alla fine del primo tempo, Inter in controllo di gara sebbene adesso stia concedendo qualcosa in più alle ripartenze avversarie.

23' - Cooling break per le due squadre, fa molto caldo al Cornaredo.

22' - Lautaro cerca l'apertura D'Ambrosio, ma il dialogo non riesce e l'azione sfuma.

20' - Ancora corner per l'Inter. Dalla bandierina va Asllani, pallone che finisce sulla testa di Gosens che spedisce di poco a lato.

19' - Gli svizzeri provano a reagire, conclusione tentata da Babic con Handanovic che risponde ancora presente.

17' - GOL! GOL! GOL! RADDOPPIA L'INTER CON LAUTARO! Erroraccio di Saipi che sbaglia il disimpegno, ne approfitta il Toro che recupera palla e insacca in rete il 2-0.

16' - LAUTARO ALTO! Lukaku finta il tiro sul calcio di punizione ma poi lascia il pallone all'argentino, conclusione che si spegne altissima sul piazzato successivo.

15' - Calcio di punizione interessantissimo dal limite per l'Inter.

13' - Il Lugano ci prova ancora, stavolta con De Jesus: Handanovic si rifugia di nuovo in corner.

10' - Sono andati in archivio i primi dieci minuti del match, Inter in vantaggio al cospetto di un Lugano comunque già formato campionato: il prossimo week-end sarà già in campo in gare ufficiali.

8' - Il Lugano prova a spingere sugli sviluppi del corner, ma l'occasione si spegne in una conclusione di Babic fuori misura: pallone alto.

7' - Primo intervento anche per Handanovic, attento il portiere nerazzurro che devia in corner una conclusione di Celar. C'era forse anche una sfortunata deviazione di Bellanova, attento comunque l'estremo difensore.

5' - Lukaku prova lo scambio con Lautaro, l'azione sfuma ma i due confermano di avere ancora un'ottima intesa.

3' - GOL! GOL! GOL! Sugli sviluppi del corner successivo, D'Ambrosio svetta di testa anticipando anche Lukaku, pallone che si insacca alle spalle di Saipi: Inter avanti dopo 3'. Ottimo nell'occasione anche il calcio d'angolo battuto da Asllani, altro nuovo volto nerazzurro.

3' - Primo lancio lungo a cercare Bellanova sulla destra, il neo acquisto nerazzurro si guadagna il primo corner del match.

2' - Fa girare palla la formazione nerazzurra. Da capire quale sarà la posizione di Mkhitaryan, se agirà da mezzala o se da trequartista alle spalle delle punte.

1' - SI PARTE! VIA AL MATCH! Svizzeri in possesso di palla.

-----

18:29 - Squadre in campo al Cornaredo.

18:20 - Circa dieci minuti al fischio d'inizio del match.

17:40 - Di seguito le formazioni ufficiali del match:

LUGANO-INTER 0-2
MARCATORI:
3' D'Ambrosio (I) 16', 72' Lautaro Martinez (I), 61' Correa (I), 82' Casciato (L).

LUGANO: 1 Saipi (46' 58 Osigwe); 3 Ziegler (46' 46 Stober) 8 Durrer, 9 Celar, 11 Haile-Selassie, 14 Sabbatini (46' 42 Alshik), 17 Valenzuela, 20 Doumbia (46' 29 Belhadj), 27 Babic, 30 Daprelà (46' 15 Mai), 45 De Jesus (46' 43 Mound).

In panchina: 10 Bottani, 18 Mahou, 23 Srdic, 33 Casciato, 41 De Queiroz.

Allenatore: Mattia Croci-Torti.

INTER: 1 Handanovic (46' 24 Onana); 33 D'Ambrosio, 47 Fontanarosa, 36 Darmian; 12 Bellanova (46' 15 Lazaro), 14 Asllani, 42 Agoumé, 22 Mkhitaryan (46' 11 Correa), 8 Gosens; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

In panchina: 21 Cordaz, 16 Salcedo, 38 Sottini, 39 Silvestro, 40 Sangalli, 43 Hoti, 45 Carboni, 46 Zanotti, 50 Casadei, 51 Fabbian.

Allenatore: Simone Inzaghi.

Arbitro: Luca Piccolo

Note
Spettatori:
5.200

14:00 - Amiche e amici de L’Interista, benvenuti alla diretta testuale di Lugano-Inter, prima amichevole della nuova stagione dopo la sgambata contro la Milanese. Si tratta quasi di una classica, visto che anche lo scorso anno la formazione nerazzurra aveva partecipato alla Lugano Supercup. Calcio d’inizio previsto alle ore 18:30 allo Stadio Cornaredo.