esclusiva

Bruschi (Coord. San Siro): "Ex Snai? Una follia fare due stadi"

ESCLUSIVA - Bruschi (Coord. San Siro): "Ex Snai? Una follia fare due stadi"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 16 febbraio 2023, 16:32Esclusive
di Daniele Najjar

Sono giorni importanti sul fronte San Siro: il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, si è espresso ieri riguardo la possibilità che Inter e Milan valutino la costruzione di un nuovo impianto senza l'abbattimento di quello attuale, con la nuova ipotesi della costruzione dello stesso nelle aree ex Snai. Ricordando che il "Giuseppe Meazza" ospiterà l'inaugurazione delle Olimpiadi 2026.

Gabriella Bruschi, presidente del Comitato Coordinamento San Siro - che in questi anni ha spinto fortemente verso il mantenimento del vecchio impianto - ha affidato alla redazione de L'Interista un commento riguardo gli ultimi risvolti di questi giorni.

Come commenta l'ipotesi di un nuovo impianto nelle aree ex Snai?

"Ciò che ancora nessuno vuole mettere davvero sul piatto è una forte ristrutturazione del Meazza esistente: meno costi, meno inquinamento, molti progetti d'eccellenza già in uno stato avanzato, campionato non interrotto. E' resterebbe l'icona, ammodernata, che tutti ci invidiano".

Come mai?

"Non si capisce la miopia divagante rispetto a questi elementi. Nella situazione prospettata delle aree ex Snai, si avrebbero addirittura due stadi. Una follia!".

Perché Inter e Milan dovrebbero rimanere nell'attuale impianto?

"Ristrutturando l'esistente San Siro si avrebbero solo vantaggi, anche economici, per tutti. Come ampiamente dimostrato nei molti dossier depositati in Comune".