esclusiva

Cubero (M. Deportivo): "L'Inter ha le idee chiare, il Barça grossi dubbi"

ESCLUSIVA - Cubero (M. Deportivo): "L'Inter ha le idee chiare, il Barça grossi dubbi"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 12 ottobre 2022, 15:47Esclusive
di Daniele Najjar

Solo poche ore al calcio d'inizio di Barcellona-Inter. Al Camp Nou andrà in scena quello che sembra un vero e proprio spareggio con vista ottavi di Champions League: i nerazzurri hanno l'occasione di compiere il passo decisivo per conquistare il pass, i blaugrana di frenare l'entusiasmo di Lautaro e compagni, rimettendo tutto in discussione.

La redazione de L'Interista ne ha parlato con la giornalista catalana Cristina Cubero, che segue da vicino le vicende del club allenato da Xavi.

Che partita ti aspetti stasera?

"Mi aspetto una partita molto dura e complicata per il Barcellona, considerando che i blaugrana dovranno a tutti i costi vincere".

Come ti è sembrata l'Inter nel match d'andata?

"L'Inter mi è parsa molto compatta e con le idee molto chiare. Nella partita d'andata gli errori arbitrali sono sicuramente stati importanti, ma ho visto i nerazzurri molto convinti, sapevano come mettere un difficoltà il Barca e come usare le proprie armi. Ecco perché stasera mi aspetto un match duro".

Il Barcellona come arriva al match?

"Il Barcellona oggi lo vedo con grossi dubbi, la seconda parte del match contro il Celta Vigo è stata molto brutta. Ripeto: i blaugrana hanno grandi dubbi ad oggi, non il modo migliore di arrivare ad una partita importante come quella di stasera contro l'Inter".

Cosa temi di più dell'Inter?

"La competitività e compattezza della squadra. Inzaghi ha molto chiaro cosa vuole e sa perfettamente come trasmetterlo ai giocatori che vanno in campo sapendo esattamente cosa devono fare". 

Quante possibilità ha l'Inter di arrivare davanti al Barcellona nel girone?

"Ne ha di possibilità, anche perché il Barcellona purtroppo in questo momento ha una grandissima pressione per la posizione in cui è attualmente ma anche per ciò che è successo lo scorso anno in Europa League con il disastro dell'eliminazione. In questo momento quindi l'Inter ha la possibilità di sfruttare la proprio a favore questa grossa pressione che i blaugana hanno addosso".