podcast

Impallomeni: "L'Inter è la più forte del campionato, ma forse l'età conta"

PODCAST - Impallomeni: "L'Inter è la più forte del campionato, ma forse l'età conta"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 13 giugno 2023, 17:11Podcast
di Alessandra Stefanelli

Ospiti: Impallomeni: " L'Inter deve rinnovare l'attacco Bonanni:" La Juve deve cambiare il tecnico. Ceccarini:" La prima mossa del Milan un attaccante Maracanà con Marco Piccari e Alessandro Sticozzi

Stefano Impallomeni, giornalista ed ex calciatore, ha parlato a Maracanà, trasmissione di TMW Radio, dei temi del giorno.

Quale sarà il mercato di Milan, Juventus e Inter?
"La prima mossa? Il Milan l'attaccante, ma non so il profilo. Ad oggi vedo parametri zero, c'è poco denaro che gira e c'è da respingere l'offensiva araba. All'Inter davanti di certo c'è solo Lautaro, Dzeko non si sa e Lukaku è del Chelsea. Per la Juventus invece ripartirei dal manico. E' l'anno di Allegri, deve cambiare il chip di questa squadra, serve una Juve più propositiva. Le basi ci sono e serve uno step di crescita. Vlahovic poi è un problema, ha la pubalgia e non sappiamo quanto ci puoi contare. Il problema più che mentale è fisico e la Juve deve ragionarci. E poi c'è Rabiot. Se restasse Allegri, lui è uno importante. Se non c'è Rabiot, devi inventarti qualcosa a centrocampo".

Inter, ringiovanire la rosa non è una priorità?
"La reputo la più forte del campionato ma i fatti non mi danno ragione. Forse l'età conta, ma i giovani costano in Italia e devi inventarti qualcosa. Inzaghi sta dimostrando di avere qualità ottime, è sempre stato uno meticoloso nel lavoro ma non si deve offendere se ci sono critiche sul suo percorso in campionato. Deve accettarle e migliorare".