live

Inter-Venezia 2-1, è finita! Dzeko regala ai nerazzurri tre punti pesanti

LIVE - Inter-Venezia 2-1, è finita! Dzeko regala ai nerazzurri tre punti pesanti TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 gennaio 2022, 19:58Live
di Arturo Calcagni

19.57 - FINISCE LA PARTITA! Vittoria pesantissima dell'Inter al 90'. I nerazzurri stendono 2-1 il Venezia e si portano a +5 sul Milan con lo stesso numero di partite. Grazie per averci seguito, restate su L'Interista per seguire il pre-partita del match del Meazza! 

94' Incornata di Dumfries da corner, Lezzerini blocca. 

93' Contropiede dell'Inter targato Sanchez. Il cileno aziona Vidal che viene fermato da un grande Lezzerini.

91' Ci sono 4 minuti di recupero. 

90' GOOOL DELL'INTER! Dumfries sguscia sulla destra e mette dentro un cross morbido. Dzeko ci arriva prima di tutti e sigla il 2-1. Rete pesantissima per il bosniaco. 

88' Buon corner per l'Inter. Calhanoglu batte, ma Lezzerini in uscita fa suo il pallone.

86' L'Inter non riesce a premere con continuità, anche a causa di qualche errore tecnico di troppo. Il Venezia sta riuscendo a restare tutto compatto.

84' Il Venezia si gioca le ultime due sostituzioni: out Okereke ed Henry, in Nani e Sigurdsson. Inzaghi invece inserisce Vecino per Brozovic.

82' Ammonizione pure per De Vrij. L'olandese, in azione avanzata, tenta la rovesciata ma prende in pieno la faccia di Henry.

80' Perisic scatta in contropiede e Caldara lo stoppa in malo modo: giallo per l'ex Milan.

78' L'Inter comincia ad avere fretta. Si gioca ad una sola porta, ma i padroni di casa non riescono ad essere particolarmente pericolosi.

76' Dimarco si incunea in area e calcia forte sul secondo palo: palla troppo lunga che si spegne fuori.

73' Triplo cambio per Inzaghi: fuori Barella, Darmian e Lautaro, dentro Sanchez, Dumfries e Vidal.

71' DIMARCO! Sulla punizione seguente si incarica della battuta Dimarco: sinistro pericoloso, Lezzerini salva 

69' Bella incursione di Barella al limite dell'area, Kiyine lo stende e si becca il giallo.

67' Doppio cambio per Bertolini: dentro Kiyine e Peretz, out Tessmann e Cuisance. 

65' Bel contropiede degli ospiti condotto da Tessmann. Palla larga per Okereke che si coordina e calcia: bene Handanovic a respingere in tuffo. 

63' Darmian si incunea in area di rigore e prova a rendersi pericoloso. Lezzerini in uscita gli chiude lo specchio della porta e mette in angolo. 

61' Brozovic ne salta due sulla sinistra e mette la palla in mezzo. Allontana la difesa ospite.

58' DZEKO! Cross di Calhanoglu dalla metà campo, Dzeko colpisce e impegna Lezzerini. Quest'ultimo però si perde il pallone e il bosniaco riesce nuovamente ad arrivarci per primo. Il tap-in però, facile facile, è clamorsamente sbagliato dall'ex Roma.    

55' Intanto si sta scaldando Sanchez: presto il cileno potrebbe entrare per dare più vivacità all'attacco. 

53' Okereke prova a partire con la giocata della casa in contropiede, ma Darmian è bravo a ribaltare subito il fronte.

51' Gran servizio di Calhanoglu in area, Dzeko sfiora di testa il pallone che è preda di Lezzerini.

48' Inzaghi si è giocato un cambio ad inizio ripresa: dentro Dimarco, fuori Bastoni, già ammonito.  

46' SI RIPARTE AL MEAZZA! Via al secondo tempo.

18.53 - FINE PRIMO TEMPO! Squadre a riposo sull'1-1. I nerazzurri giocano ma vanno sotto per colpa di Henry. Poi Barella pareggia i conti.

45' Gioco interrotto per oltre un minuto. C'è un check del Var per un presunto fallo di mano di Modolo sul colpo di testa di Dzeko. Il difensore però sembra prenderla col piede e quindi si riprende. Anche questa volta Marchetti non va a rivedere l'azione.

44' Perisic scodella in area, Dzeko colpisce ma non prende la porta. Anzi la palla finisce sui piedi di Darmian e l'azione prosegue.

42' Var a lavoro per un presunto fallo di Dzeko su Modolo. Il check è lungo, ma Marchetti non viene chiamato all'on field review. Si riprende, vantaggio Inter confermato. 

40' GOOOL INTER! BARELLA! Cross di Darmian, Perisic si coordina e calcia di sinistro sul secondo palo. Lezzerini respinge ma Barella è il più veloce a ribadire la palla in rete.   

39' Il Venezia sta difendendo in maniera strenua e attenta: ottimi i centrali di difesa. I nerazzurri devono alzare i ritmi.

36' Torre di Dzeko e bella rovesciata di Lautaro in area. La precisone però, non c'è.

34' Dzeko, da posizione defilata, cerca Calhanoglu in area, ma Fiordilino è bravo ad anticipare l'ex Milan 

32' Altra conclusione da fuori dell'Inter, questa volta di Brozovic. Nessun problema per il portiere ospite.

30' L'Inter sta iniziando ad innervosirsi: Bastoni sgambetta Henry e Marchetti estrae il giallo. Il difensore non è tra i diffidati

28' Giallo per Nicolò Barella che stende Ullmann. Intanto Fiordilino ha preso il posto di Vacca.

26' Calhanoglu, tra i migliori in casa nerazzurra, prova a decidere da solo il match: il suo destro però è bloccato facilmente da Lezzerini.

24' Nuovi problemi in casa Venezia: Antonio Junior Vacca si è stirato. Bertolini sarò costretto al cambio 

22' Incornata di Dzeko su servizio alto di Perisic: pallone in curva.

19' GOL VENEZIA: Ampadu avanza sulla destra e crossa. Henry beffa Skriniar e di testa porta in vantaggio i lagunari. 

16'  Ullmann tampona Barella che cade a terra: entra lo staff medico nerazzurro.

14' Primo squillo del Venezia targato Okereke, scappato a Darmian: Handanovic in tuffo blocca. Intervento tranquillo. 

11' Spinge Barella che mette in area un altro pallone: Ampadu allontana in corner. 

9' Cross di Barella sul secondo palo, Dzeko col sinistra impegna Lezzerini. Quest'ultimo blocca in due tempi anticipando Lautaro.

7' Ancora il turco, questa volta su punizione: ci pensa la barriera e respingere la conclusione.

5' Velo di Barella per Calhanoglu che calcia dai 30 metri: palla ampiamente a lato.

3' Lungo palleggio dell'Inter concluso da un cross pericoloso di Bastoni: Lezzerini attento anticipa in uscita Dzeko.

1' SI COMINCIA!

18.01 - Le squadra stanno entrando adesso in campo. Tra poco si comincia. 

17.55 - Intervistato da Dazn poco prima del fischio d'inizio, Simone Inzaghi ha parlato anche di mercato: "L'infortunio di Correa non ci voleva anche perché stava tornando nel migliore dei modi, ma sono cose che capita. Ora facciamo quest'ultima partita e poi parleremo con la società. Ho la fortuna di averne una forte alle spalle che per qualsiasi cosa è sempre pronta".  

17.49 - Protagonista con l'Empoli in Coppa Italia, Stefano Sensi è rimasto ancora all'Inter. E adesso si sta scalndando, a ritmi blandi con i suoi compagni nel classico torello.

17.45 - Alexis Sanchez, coperto in questo pomeriggio freddo al Meazza, guarda i compagni scaldarsi in vista del fischio d'inizio: quest'oggi il 'leone' resterà dentro la gabbia. Vedremo se per tutti i novanta minuti. 

17.40 - Nel Venezia non ci sarà in panchina Paolo Zanetti: al suo posto il vice Alberto Bertolini.

17.35 - In casa Venezia non c'è Mattia Aramu, uomo copertina della truppa di Paolo Zanetti: con grande probabilità, è tra gli uomini in isolamento causa Covid-19. Anche per questo lo schieramento dei lagunari cambia questa sera: 3-5-2 con la coppia Okereke-Henry davanti.   

17.24 - Proprio in questi istanti l'Inter sta scendendo in campo per il riscaldamento. Questa sera al Meazza la Beneamata ritrova la difesa titolare al completo, mentre Inzaghi non 'teme' le diffide in vista del derby: Brozovic e Lautaro giocano regolarmente.   

17.15 - Ecco le formazioni ufficiali del match. In casa nerazzurra c'è Darmian sulla destra, mentre Lautaro, in attacco, ha vinto il ballottaggio con Alexis Sanchez.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 9 Dzeko, 10 Lautaro.
A disposizione: 21 Cordaz, 97 Radu, 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 8 Vecino, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 22 Vidal, 32 Dimarco, 33 D'Ambrosio.
Allenatore: Simone Inzaghi.

VENEZIA (3-5-2): 12 Lezzerini; 32 Ceccaroni, 31 Caldara, 13 Modolo; 19 Ullmann, 21 Cuisance, 5 Vacca, 8 Tessmann, 44 Ampadu; 77 Okereke, 14 Henry.
A disposizione: 1 Maenpaa, 91 Neri, 3 Molinaro, 11 Sigurdsson, 16 Fiordilino, 20 Almeida, 23 Kiyine, 40 Makadji, 42 Peretz, 56 Mozzo, 57 Issa, 58 Pecile.  
Allenatore: Paolo Zanetti.

Diffidati: Lautaro, Vidal, Brozovic (I); Aramu, Ceccaroni, Heymans (V).
Squalificati: -

Arbitro: Marchetti.
Assistenti: Lombardi, Dei Giudici.
Quarto Uomo: Minelli.
VAR: Mazzoleni.
Assistente VAR: Mastrodonato.

17.00 - Riprendere a vincere per avvicinarsi, sempre di più, alla seconda stella. E' questa la mission dell'Inter di Inzaghi, che tra un'ora dovra sfidare il Venezia al Meazza. Gli spettatori saranno 5.000, e nei lagunari di Zanetti sono 5 gli assenti causa Covid. Ad arbitrare il match sarà il direttore di gara Marchetti.