live

Inter-Spezia 3-0: trionfo nerazzurro per la prima a San Siro

LIVE - Inter-Spezia 3-0: trionfo nerazzurro per la prima a San SiroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 20 agosto 2022, 22:34Live
di Ada Cotugno
fonte dall'inviata a San Siro, Milano

90'+3'- Finisce senza ulteriori emozioni questo Inter-Spezia. Nerazzurri vittoriosi grazie ai gol di Lautaro, Calhanoglu e Correa

90'- L'arbitro assegna 3 minuti di recupero

89'- Ultimi cambi in casa Spezia: Agudelo e Gyasi lasciano il campo a Ellertsson e Holm

87'- OCCASIONE INTER! Dumfries serve Dzeko davanti alla porta, ma il bosniaco si fa ipnotizzare dal portiere e fallisce l'occasione di segnare il quarto gol della partita

85'- Grande volata in attacco di Correa che prova a restiuire il favore a Dzeko, ma il tuo tiro tocca l'esterno della rete

84'- Momento di grandi applausi anche per l'uscita di scena di Brozovic. Simone inserisce al suo posto Asllani

82'- GOOOL! CORREA CALA IL TRIS. La coppia gol della ripresa regala nuove gioie all'Inter: Dzeko si inserisce bene in area, lotta con la difesa dello Spezia e regala un pallone prezioso a Correa che da due passi non sbaglia

79'- Nuovo cambio per Gotti con Kovalenko che prende il posto di Bastoni

75'- Ancora sostituzioni per Inzaghi: fuori Calhanoglu tra gli applausi del pubblico, dentro Gagliardini. Fuori anche Lautaro per Correa

73'- Scorribanda in attacco di Dzeko che davanti alla porta serve Dumfries, ma l'olandese non riesce ad approfittare della situazione

66'- Primi due cambi nello Spezia: Hristov e Strelec entrano per Caldara e Sala. Cambi anche per Inzaghi che inserisce Dzeko e Gosens per Lukaku e Dimarco

65'- Lukaku e Lautaro scatenati: i due attaccanti provano a perforare la difesa ligure, poi la palla capira sui piedi di Calhanoglu che prova la botta dal limite, rimpallata da un difensore dello Spezia

62'- Squadre molto più aperte rispetto al primo tempo, con lo Spezia che nonostante i due gol di svantaggio prova ad attaccare e far male

56'- Sala prova a portare in avanti lo Spezia, ma il suo diagonale finisce sopra alla traversa

52'- GOOL! RADDOPPIO NERAZZURRO: Hakan Calhanoglu finalizza una buona manovra offensiva dell'Inter con un tiro rasoterra a tu per tu con il portiere

45'- Ripartiti

- - -

21.44 - Le squadre rientrano dagli spogliatoi

21.30- Senza neanche un secondo di recupero l'arbitro manda tutti negli spogliatoi. Conduce l'Inter grazie a un gol di Lautaro Martinez

- - - 

43' - ANCORA INTER PERICOLOSA: da distanza ravvicinata Lukaku lascia partire un colpo di testa che si infrange contro la traversa

40'- OCCASIONE DUMFRIES: Lautaro imbuca il compagno che con un tiro in diagonale mette in difficoltà Dragowski

39'- Punizione molto interessante per l'Inter che però non concretizza l'occasione. I nerazzurri spingono per cercare il raddoppio prima dell'intervallo

35'- GOOL! LAUTARO! Dal limite dell'area di rigore l'argentino lascia partire un rasoterra letale per Dragowski. Prezioso l'assist del compagno di reparto Lukaku

32'- CI PROVA ANCHE DUMFRIES: l'olandese raccoglie un pallone da Lukaku e lo spedisce sopra la traversa

31'- OCCASIONE INTER! Molto distratta la difesa dello Spezia che lascia campo libero ai nerazzurri: sul pallone si avventa Lautaro Martinez che non trova lo specchio della porta

26'- Anche lo Spezia prova ad attaccare sfruttando un'azione in velocità, ma il pallone termina oltre la linea di fondo

20'- L'Inter continua ad attaccare: cambio di campo per Dumfries, pallone teso in area per Lautaro che però viene chiuso

17'- Occasione anche per Bastoni dalla grande distanza con il tiro che termina alto

15'- LAUTARO! Ottimo spunto dell'argentino che si invola da solo in area, ma alla fine viene fermato dal portiere

12'- Nuovo pericolo nella zona di Dumfries con l'olandese che mette un buon pallone in mezzo, ma nessun attaccante si fa trovare puntuale all'appuntamento

9'- OCCASIONE INTER! Una punizione innesca una serie di rimpalli in area: Dumfries cerca il tiro di testa, il portiere para e poi da due passi Bastoni non riesce a insaccare

7'- Barella prova a innescare gli attaccanti: velo di Lautaro per Lukaku bloccato poi dalla difesa. Pochi secondi più tardi lo Spezia rischia il pasticcio con il possesso palla in difesa

5'-  Anche in questa partita le azioni più pericolose arrivano dal lato di Dimarco: l'esterno si porta sulla linea di fondo, ma il suo cross viene intercettato dalla difesa

4'- I nerazzurri continuano a gestire il pallone cercando varchi tra le fila dello Spezia

2'- Prima azione offensiva dell'Inter con un pallone lanciato verso Lukaku ma recuperato dal portiere

1' - Si parte!

- - -

20.30 - Le squadre rientrano negli spogliatoi. Mancano 15 minuti al fischio d'inizio di Inter-Spezia

20.22 - Massima concentrazione in campo per i giocatori dell'Inter a meno di 20 minuti dal fischio d'inizio. A bordocampo invece si celebrano le ragazze dell'Inter Women, reduci dal primo tour internazionale

20.08 - Sono entrate le squadre in campo per il consueto riscaldamento. Grande accoglienza da parte dello stadio per i nerazzurri

20.00 - I tifosi cominciano a colorare gli spalti di San Siro: mancano 45 minuti all'esordio casalingo dell'Inter

- - -

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 32 Dimarco; 90 Lukaku, 10 Lautaro.

A disposizione: 21 Cordaz, 24 Onana, 5 Gagliardini, 8 Gosens, 9 Dzeko, 11 Correa, 12 Bellanova, 14 Asllani, 33 D'Ambrosio, 36 Darmian, 42 Agoumé.

Allenatore: Simone Inzaghi.

SPEZIA (3-5-1-1): 69 Dragowski; 29 Caldara, 14 Kiwior, 43 Nikolaou; 11 Gyasi, 6 Bourabia, 7 Sala, 20 Bastoni, 13 Reca; 33 Agudelo; 18 Nzola.

A disposizione: 1 Zoet, 40 Zovko, 2 Holm, 8 Ekdal, 15 Hristov, 17 Podgoreanu, 23 Capradossi, 24 Kovalenko, 28 Ellertsson, 30 Maldini, 44 Strelec, 77 Bertola, 89 Balde Sanca.

Allenatore: Luca Gotti.

- - -

Amiche e amici de L’Interista, benvenuti alla diretta testuale di Inter-Spezia, l'esordio stagionale dei nerazzurri a San Siro. Ad accompagnare i ragazzi di Simone Inzaghi nella seconda partita di campionato ci sarà la solita grande cornice di pubblico, accorsa per sostenere la squadra dopo la vittoria in trasferta all'ultimo minuto contro il Lecce. Domani a partire dalle ore 20:45 potrete seguire la diretta testuale della partita sul nostro sito.