Sarà Dumfries la cessione eccellente dell'Inter. Ma prima dovrà ritrovarsi

Sarà Dumfries la cessione eccellente dell'Inter. Ma prima dovrà ritrovarsiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 26 gennaio 2023, 01:00I fatti del giorno
di Alessandra Stefanelli

In attesa di capire come sbrogliare la matassa relativa a Milan Skriniar, l’Inter sta iniziando a programmare anche la cessione pesante che andrà messo a segno a giugno. L’indiziato pare ormai essere stato deciso: sarà Denzel Dumfries, che non sta vivendo un buon momento di forma e che ha ormai perso il posto da titolare all’Inter. Proprio questo aspetto non aiuta la formazione nerazzurra: l’olandese, che tanto bene aveva fatto ai Mondiali in Qatar, è sparito dai radar e sta ormai iniziando a deprezzarsi. Sembra oggi molto difficile riuscire a ottenere i 50-60 milioni sperati. Servirà dunque che il calciatore si ritrovi al più presto, che riacquisti il suo valore e che si torni a parlare di certe cifre, perché ad oggi la sola cessione dell’olandese non sarebbe sufficiente. E in tal caso le sirene di mercato potrebbero iniziare a farsi sentire anche per altri elementi pregiati della rosa.