esclusiva

Bombardini: "Con la Roma tocca ad Asllani. L'Inter non può sbagliare"

ESCLUSIVA - Bombardini: "Con la Roma tocca ad Asllani. L'Inter non può sbagliare"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 30 settembre 2022, 16:43Esclusive
di Daniele Najjar

Una sfida delicata, per riprendere punti, coraggio ed autostima: l'Inter torna in campo domani alle 18:00 per affrontare la Roma. Entrambe le squadre sono a caccia di certezze, dopo un inizio altalenante.

La redazione de L'Interista ha contattato in esclusiva l'ex centrocampista giallorosso Davide Bombardini.

Che Inter ti aspetti, al netto delle difficoltà e delle assenze pesanti?

"A livello di prestazione sicuramente mi aspetto di vedere un'Inter vogliosa di riscatto e di vittoria. Gioca in casa, deve dare gioia ai propri tifosi e soprattutto non può più sbagliare dopo un inizio incerto".

Entrambe le squadre hanno dimostrato una certa mancanza di equilibrio: ti aspetti delle novità dai due allenatori?

"Grosse novità non me le aspetto, né da Inzaghi, né da Mourinho. Mi aspetto più che gli allenatori lavorino sulla mentalità e la testa dei giocatori, che è probabilmente l'aspetto sul quale c'è più bisogno di metter mano".

Senza Brozovic, su chi punteresti a centrocampo?

"Asllani sicuramente. L’ho visto l’anno scorso ad Empoli e nel precampionato, si merita un’opportunità anche in un match così. È il vice Brozovic, è giovane ma ha gamba e qualità".

Inter-Roma è stata sempre una sfida ricca di gol. Quando eri tu a Roma sono venuti fuori un 2-2 ed un 3-3. Che sfida ti aspetti sabato?

"Una partita accorta perché entrambe le squadre vengono da risultati non entusiasmanti, soprattutto l’Inter, pur essendo ad inizio campionato. Non possono permettersi altri passi falsi, insomma, ecco perché penso che saranno attente a non rischiare troppo".