Dimarco il dodicesimo uomo: un jolly molto prezioso al servizio di Inzaghi

Dimarco il dodicesimo uomo: un jolly molto prezioso al servizio di InzaghiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 8 settembre 2021, 09:46Rassegna Stampa
di Mattia Albertella

L’Inter ripartirà dalle proprie certezze difensive ma è pronta ad inserire una novità che stuzzica non poco Simone Inzaghi: Federico Dimarco. A differenza di Conte, Inzaghi sarà più flessibile nelle rotazioni. L’anno scorso, come riportato dal Corriere dello Sport, una volta trovata la quadra, soprattutto in difesa, Conte ha cambiato solo per necessità di squalifiche o infortuni. Inzaghi conta invece sulla rosa lunga ed in questo senso Dimarco è pronto a sfruttare le occasioni che gli verranno concesse. L’esempio contro il Genoa, subentrato sulla corsia mancina al posto di Perisic, Dimarco si è poi abbassato quando è uscito Bastoni, dimostrandosi un’alternativa importante in certe gare e avendo già sperimentato la difesa a tre, ruolo svolto egregiamente grazi anche al suo piede sinistro di lusso essendo lui un difensore.