podcast

Sconcerti: "Bayern al momento più forte dell'Inter, bisogna crescere"

PODCAST - Sconcerti: "Bayern al momento più forte dell'Inter, bisogna crescere"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 3 novembre 2022, 07:45Podcast
di Alessandra Stefanelli

Ospite: Sconcerti: "L'Inter ieri dava sensazioni di segnare con facilità ma altrettanto di subire con la stessa facilità. Pioli ha più fiducia in se stesso. Su Di Maria ci si doveva aspettare una situazione di questo tipo." - Maracanà con Marco Piccari

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto il direttore Mario Sconcerti. Ecco le sue parole:

E l'Inter come l'ha vista?
"Il Bayern in questo momento è più forte e ha più soluzioni di gioco. Per il resto l'Inter era in una formazione con tante riserve, era metà Inter ma si è confermata. mi ha dato spesso la sensazione che potesse segnare. Andava in difficoltà dietro anche con facilità, ma sono convinto che il ko significhi poco. Resta l'aver battuto il Barcellona. L'Inter però deve crescere anche in Champions".

Napoli e Inter arrivate con un turno d'anticipo già qualificate in due gironi non semplici. E' un segnale di crescita del calcio italiano?
"Certamente è un buon segno, ma il risultato pratico è come quello degli ultimi anni, ossia una che vince il girone, due seconde e una che esce fuori. La novità grossa è la grande difficoltà delle spagnole, che non ci si aspettava in questo modo. E' stato questo il vero cambiamento. Noi abbiamo ottenuto gli stessi risultati degli ultimi anni. E' vero però che qualcosa sta cambiando nel nostro calcio. Non è più fondamentale il possesso palla per esempio, si vedono partite più verticali, si vedono meno partite con tanti scambi orizzontali. E' un sintomo di una voglia di provare schemi diversi, questo gioco si avvicina più a quello visto nella nostra storia e non può farci che bene".