podcast

Elio Corno a Radio Nerazzurra: "Chi temo per lo scudetto? Il Napoli"

PODCAST - Elio Corno a Radio Nerazzurra: "Chi temo per lo scudetto? Il Napoli"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 15 settembre 2021, 07:00Podcast
di Andrea Zoccolan

Intervista Elio Corno - Estratto L'Interista - 14/09/2021

All’interno de L’Interista su Radio Nerazzurra, è intervenuto Elio Corno. Perché l’Inter non ha vinto con la Sampdoria? “Difficile dire il motivo esatto – ha dichiarato il giornalista -, gli impegni in nazionale sicuramente hanno influito, una serie di concause hanno inciso su questo. Nella ripresa abbiamo terminato la benzina, e questo si paga”. Poi su Sensi: “Fragilissimo, un giocatore ormai perso temo, peccato perché se sano è un fenomeno”. Sull’estate appena passata: “Grande lavoro di Marotta e Ausilio, i nuovi mi sembrano calciatori di livello. Bisogna lavorare sulla testa dei giocatori, bisogna perseguire negli insegnamenti di Conte, questa è una squadra che può competere per lo scudetto”.

 Equivoco sul ruolo di Calahnoglu? "Deve intervenire il mister, lui dà il massimo vicino alla porta. Dzeko? Liedholm diceva che l’attaccante non deve tornare in difesa”. La principale avversaria per lo scudetto? “Temo il Napoli, gioca a calcio, ha delle idee, credo che questo sia lampante nelle prime giornate. Il Milan secondo me è una bolla di sapone, Pioli parte bene poi si perde”. Come vedrebbe un ritorno di Mourinho all’Inter? “Non mi piace la minestra riscaldata, non avrebbe avuto gli stessi stimoli di dieci anni fa, lui ha bisogno sempre di cose nuove”.