La Gazzetta: "Attacco nerazzurro forte, completo, armonioso: Lautaro e Correa possono coesistere"

La Gazzetta: "Attacco nerazzurro forte, completo, armonioso: Lautaro e Correa possono coesistere"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 4 settembre 2021, 14:52News
di Mattia Alfano

Alessandro Vocalelli, noto giornalista, in un intervento per La Gazzetta dello Sport, ha fatto il punto sulla situazione attaccanti di casa Inter: "C’è una coppia che si sta affermando a pieno titolo: Lautaro Martinez e Correa. Due firme d’autore, che autorizzano il sorriso argentino e confermano le aspettative interiste. Non è passato inosservato Dzeko che ha segnato contro la Francia, abbandonando per un attimo il suo calcio raffinato, quasi in punta di piedi, per scaricare di potenza a rete. Partito Lukaku, che resta indubbiamente un grandissimo calciatore e in qualche modo un rimpianto, la dirigenza nerazzurra è però riuscita in tempi strettissimi a scegliere gli uomini giusti al posto giusto. E nel momento più complicato. Perché il belga se n’è andato il 12 agosto, lasciando una scia di milioni e andando a raddoppiare l’ingaggio. Ad appena una settimana dall’avvio del campionato. E non era facile, come invece è successo, mettere insieme i pezzi del mosaico e farli perfettamente incastrare. Perché oggi l’Inter ha comunque un attacco fortissimo, in cui convivono, si sommano e si fondono esperienze diverse". Ha poi aggiunto: "Il puzzle composto da Marotta ed Ausilio ha comunque un grandissimo pregio: è forte, completo, armonioso, di primissima scelta e sempre perfettamente integrabile. Dzeko è il centravanti giusto, capace di attrarre e attirare i difensori avversari, sia per Lautaro che per Correa. Ma Lautaro e Correa, come dimostrato con l’Argentina, hanno tutto - anche strutturalmente - per formare una coppia: classe, spunto, potenza e furbizia da mettere in campo a seconda delle circostanze".