live

Youth League, Barcellona-Inter 2-0: finisce il match al Cruijff

LIVE - Youth League, Barcellona-Inter 2-0: finisce il match al CruijffTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 12 ottobre 2022, 17:50Live
di Luca Chiarini
fonte dall'inviato all'Estadi Johann Cruijff

BARCELLONA-INTER 2-0: 8' Barberà, 90+3' Hernandez

17.50 - Triplice fischio dell'arbitro, l'Inter incassa un'altra sconfitta contro il Barcellona.

90+3 - LA CHIUDE IL BARCELLONA: contropiede fulminante dei blaugrana, Hernandez scarica il destro e non lascia scampo a Calligaris.

90' - Saranno quattro i minuti di recupero.

89' - Inter ad un passo dal pareggio! Volée di mancino del neo-entrato Kamaté, che manda a lato di un soffio. Si dispera tutta la panchina dell'Inter, chance enorme per riequilibrare i conti.

88' - Il Barcellona difende un vantaggio preziosissimo in ottica qualificazione, l'Inter attinge a tutte le energie residue per provare a pareggiare i conti.

85' - Corner dalla destra battuto dal neo-entrato Iliev: traiettoria a uscire intercettata da Grygar, che si avvita sul primo palo e impatta di testa. Palla che si perde però abbondantemente sopra il montante.

82' - Ultimo cambio per Chivu: fuori uno stremato Zefi, e dentro al suo posto Quieto.

79' - Finisce qui la partita di Di Maggio, che lascia il campo a Martini. Richiamato alla base anche Garrido, sostituito da Unai Hernandez.

75' - Esce anche Cantero, rilevato da Diego Almeida.

74' - Perfezionati i tre cambi in casa Barcellona: escono i tre attaccanti, Alarcon, Barberà e Akomach, ed entrano Rodriguez, Yamal e Guiu Paz.

72' - Infortunio per Barberà, che è costretto a chiedere il cambio. Oscar Lopez è pronto a operare una tripla sostituzione.

70' - Forze fresche per Cristian Chivu, che crede nel pareggio e prova a caricare i suoi da bordocampo. Venti minuti allo scadere del tempo regolamentare, continua a spingere l'Inter.

68'Triplo cambio in casa Inter: escono Esposito, Bonavita e Andersen, entrano Grygar, Iliev e Kamate.

63' - Nervi tesi in campo: faccia a faccia Andersen-Barberà, prima richiamati all'ordine e poi ammoniti dall'arbitro. Dagli spalti, come domenica al Camp Nou, si solleva anche un coro eufemisticamente poco elegante nei confronti dell'Inter.

62' - Gioco di prestigio di Akomach, che salta secco Pelamatti: trattenuta veemente del nerazzurro, punito con un giallo dal direttore di gara.

60' - Ancora grande equilibrio al Cruijff: il Barcellona prova a calmierare i ritmi, l'Inter ha perso qualche energia e attacca con meno slancio.

58' - Palla geniale di Garrido per l'incursione di Barberà, chiuso con ottima scelta di tempo da Guercio. Si salva l'Inter, che ora ha alzato il baricentro e concede più campo agli avversari.

56' - Cartellino giallo inevitabile anche per Di Maggio, che ferma una ripartenza del Barcellona strattonando con veemenza un avversario. Fallo tattico punito con una sanzione dal direttore di gara.

52' - Garrido è anche il primo ammonito di questa partita. Non sfrutta l'occasione l'Inter: Bonavita calcia a giro e non inquadra lo specchio della porta.

51' - Buon break di Zefi, che salta secco Garrido, costretto a spendere il fallo sulla propria trequarti. Buona occasione su piazzato per la squadra di Chivu.

49' - Entrata ruvida di Fontanarosa ai danni di Akomach, che rimane a terra dolorante. Solo richiamo verbale per il centrale nerazzurro: protesta il Barça, che reclamava invece un giallo.

46' - Ricomincia il match: nessun cambio all'intervallo.

16.45 - Duplice fischio dell'arbitro: termina qui la prima frazione.

45' - Super occasione per l'Inter! Tunnel di Di Maggio a un avversario e palla-laser per il blitz di Zefi, che non inquadra lo specchio da ottima posizione.

42' - Zanotti strappa sulla destra e prova nuovamente a servire i compagni in area: Vicens lo tampina e s'immola, murando il traversone in corner.

40' - Altra transizione sulla sinistra dell'Inter: Fontanarosa rifinisce per Pelamatti, che mette al centro di prima intenzione. Uscita sicura di Astralaga, che blocca il pallone in presa alta.

37' - Si rinnova l'asse Akomach-Fort, con quest'ultimo che opera un cross dalla linea di fondo controllato in uscita bassa da Calligaris.

34' - Che occasione per l'Inter! Cross telecomandato dalla destra di Zanotti, Di Maggio impatta in terzo tempo e, solo al centro dell'area, non imprime sufficiente potenza alla sua conclusione. Di fatto un passaggio per Astralaga, che raccoglie e ringrazia.

32' - Pelamatti! Bonavita raccoglie una respinta corta della difesa catalana e appoggia lucidamente per Pelamatti, il cui tiro-cross dalla sinistra viene rimpallato in estirada da un avversario.

30' - Azione solitaria di Zefi, che converge verso il centro dall'out mancino e cerca direttamente la porta dal vertice dell'area: conclusione insidiosa, ma centrale, che Astralaga controlla in due tempi.

27' - Muove palla con i propri centrali la squadra di Oscar Lopez, che cerca di stanare l'Inter per innescare i propri attaccanti.

24' - Malinteso tra Fort e Akomach che frutta una rimessa in zona difensiva all'Inter. Ritmo leggermente più blando ora, le due squadre riprendono un po' il fiato.

21' - Zanotti ingaggia un duello con Alarcon, che finisce a terra dopo un contrasto ruvido con l'avversario. Fischio dell'arbitro, che assegna una punizione al Barça: non è d'accordo il capitano nerazzurro, che sostiene con veemenza di aver colpito il pallone.

19' - Altro affondo dell'Inter, in netta ripresa rispetto alla confusione dei primi minuti. Sponda di Esposito per Pelamatti, che cerca l'aggancio con il pallone in area ma finisce per commettere fallo in attacco. Chivu applaude l'iniziativa dei suoi.

16' - Andersen! Bella combinazione dei ragazzi di Chivu: il sette nerazzurro penetra in area dopo un bel dai-e-vai con Zefi. Conclusione sul primo palo disinnescata da Astralaga, che si rifugia in calcio d'angolo.

14' - Prova a reagire l'Inter: Pelamatti alza un lob verso il centro dell'area, Esposito si coordina per l'impatto di testa ma viene anticipato provvidenzialmente da Cantero. Primo corner per i nerazzurri.

12' - Palleggio ipnotico del Barcellona, l'Inter corre a vuoto e non riesce a spezzare la fitta trama imbastita dai padroni di casa.

10' - Akomach lavora palla sulla destra e prova a servire sulla corsa Fort, anticipato dall'ottima lettura di Pelamatti. In difficoltà la squadra di Chivu.

8' - BARCELLONA IN VANTAGGIO: fraseggio straordinario dei catalani, che trovano la rete con Barberà, chirurgico nella girata sul primo palo dopo la traccia radente di Alarcon, imbeccato a sua volta da Garrido.

5' - Bella giocata di Akomach, che svernicia Pelamatti a metà campo, costringendo l'esterno interista a commettere fallo.

3' - Fase interlocutoria del match: il Barcellona palleggia e cerca un varco, l'Inter copre il campo compatta e non consente all'avversario di cercare la profondità.

1' - Prima discesa sulla sinistra di Alarcon: Zanotti si aggrappa alla sua maglia e spende il fallo. Solo richiamo verbale per il capitano nerazzurro, che ha rischiato subito la sanzione.

16.00 - Fischia Mohammed Al-emara, l'arbitro designato per questa sfida. Rotola il pallone all'Estadi Johann Cruijff!

15.30 - In corso il riscaldamento delle due squadre: tra mezz'ora esatta avrà inizio il match.

15.10 - Questa invece l'attuale situazione del ragguppamento C:

Barcellona 7
Inter 4
Viktoria Plzen 4
Bayern Monaco 3

15.08 - Queste le formazioni ufficiali dell'incontro:

BARCELLONA (4-3-3): Astralaga; Fort, Cantero, Riad, Valle; Garrido, Vicens, Alba; Akomach, Barberà, Alarcon. A disposizione: Kochen, Casas, Almeida, Dani Rodriguez, Unai Hernandez, Yamal, Guiu Paz. Allenatore: Oscar Lopez.

INTER (3-5-2): Calligaris; Guercio, Stabile, Fontanarosa; Zanotti, Andersen, Bonavita, Di Maggio, Pelamatti; Esposito, Zefi. A disposizione: Basti, Kamate, Iliev, Martini, Grygar, Di Pentima, Quieto. Allenatore: Cristian Chivu.

15.05 - L'imperativo per i ragazzi di Chivu è difendere il secondo posto da Viktoria Plzen e Bayern Monaco. Oggi, all'Estadi Johann Cruijff, servirà un'impresa: all'andata a Milano i blaugrana si sono imposti con un tennistico 6-1.

14.45 - Amiche e amici de L'Interista, un cordiale saluto da Luca Chiarini, che vi dà il benvenuto alla diretta testuale di Barcellona-Inter, incontro valido per la quarta giornata della fase a gironi di UEFA Youth League