podcast

Telese: "L'Inter si è molto indebolita. Roma da primi due posti in classifica"

PODCAST - Telese: "L'Inter si è molto indebolita. Roma da primi due posti in classifica"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 18 agosto 2021, 18:31Podcast
di Mattia Alfano

Ospiti: Luca Telese "Locatelli un minimo sindacale. La Roma per il mercato è tra le prime due. Il Cagliari potrebbe essere una sorpresa" - Claudio Onofri "Alla Juve mancava uno alla Locatelli. Juric ha una rosa carente" - In studio: Alessandro Santarelli "Il Torino rischia al Serie B" - Maracanà con Marco Piccari

Luca Telese, giornalista e conduttore televisivo, intervenuto ai microfoni di TMW Radio, ha commentato le vicende di mercato circa le big del nostro campionato: "Locatelli per gli standard Juve è il minimo sindacale. La Roma si è rinforzata anche per la panchina, c'è uno spirito diverso, non c'è il senso di decadenza dell'Inter o il self service a risparmio del Napoli. Il mercato della Juve non è all'altezza, l'Inter non si è indebolita solo per la perdita dei giocatori, ma per quello che simbolicamente è il periodo storico che sta attraversando. Se Mourinho dice che manca qualcosa vuol dire che si aspettava qualche rinforzo in più. La perdita di Dzeko non è roba drammatica, è un ottimo giocatori ma con svariati difetti.

Manca in mezzo al campo un centrocampista, magari per sostituire Veretout. Mourinho non ha fatto nomi a caso, è arrivato con una idea ben chiara. È il vero salto di qualità, ci sono tante scommesse, mi interessa Italiano alla Fiorentina o Sarri alla Lazio. Ma di tutte le strategie quella che mi convince di più per speso specifico è quello della Roma, ha fatto un calciomercato che la pone tra le prime due squadre in vetta".