Inter più debole dopo l'addio di Lukaku? Esposito: "No, quest'anno sono più completi"

Inter più debole dopo l'addio di Lukaku? Esposito: "No, quest'anno sono più completi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
lunedì 20 settembre 2021, 18:35News
di Adele Nuara

Nel corso di un'intervista a La Gazzetta dello Sport, il giovane attaccante dell'Inter in prestito al Basilea, Sebastiano Esposito, ha parlato del reparto offensivo dei nerazzurri dopo l'addio di Romelu Lukaku: "Lukaku è un grande campione ma a livello numerico l'Inter si è rinforzata. Anche Dimarco è stato un grande acquisto. L'anno scorso l'Inter ha dominato dimostrando di avere l'attacco più forte, quest'anno sarà più difficile confermarsi. Ma sono più completi e possono pensare di fare bene anche in Champions League. - ha dichiarato Esposito - Senza dubbio c'è più abbondanza, Inzaghi ha praticamente due squadre". Il classe 2002 ha anche parlato delle caratteristiche degli attaccanti nerazzurri, osservati da vicino ad Appiano: "Lautaro è fortissimo e non è un caso che sia anche titolare nell'Argentina. Oltre tutto ha un potenziale enorme e può diventare ancora più forte. Mi piace tantissimo anche Alexis (Sanchez): nessuno è come lui nell'uno contro uno. Diciamo che all'Inter avevo dei discreti modelli da cui imparare. A questi si sono aggiunti Dzeko e Correa, due che tecnicamente non si discutono. Senza contare il feeling tra Lautaro e il Tucu alimentato nella Seleccion".