podcast

Paolillo: "Il portiere è più facile da sostituire. In mezzo punterei su Frattesi"

PODCAST - Paolillo: "Il portiere è più facile da sostituire. In mezzo punterei su Frattesi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Ninni/Image Sport
giovedì 22 giugno 2023, 06:30Podcast
di Alessandra Stefanelli

Piazza Affari con Cristiano Cesarini e Alessandro Sticozzi Ospiti: Ernesto Paolillo

Nella serata di TMW Radio, all’interno di 'Piazza Affari', è intervenuto il direttore Ernesto Paolillo.

Vicario per Onana, lo farebbe?
“Vicario è un grande profilo. Meglio fare plusvalenza sul portiere, che è più facile da sostituire rispetto ad altri ruoli dove bisogna trovare degli equilibri”.



Inzaghi ha chiesto Milinkovic-Savic, mentre l’Inter sembra voler virare su Frattesi. Prevarrà l’allenatore o la società?
“Io prenderei Frattesi per l’età, la prospettiva, l’ingaggio e per produrre un’ossatura italiana nella squadra, che è motivo di fidelizzazione. Ora come ora Frattesi ha un potenziale di crescita superiore a Milinkovic-Savic. Occhio però a un nuovo caso Bremer: bene fece l’Inter a non superare quel limite che invece fu varcato dalla Juventus. Spero che l’Inter non sia costretta a correre sul filo del rasoio anche quest’anno”.

Che futuro prevede per Asllani?
“Mi auguro che Asllani possa essere impiegato più spesso. Mi dicono che abbia un carattere valido e che si sia inserito bene nello spogliatoio”.