podcast

Cagni: "Le squadre in semifinale sono piene di stranieri: il calcio italiano non va bene"

PODCAST - Cagni: "Le squadre in semifinale sono piene di stranieri: il calcio italiano non va bene"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
venerdì 21 aprile 2023, 16:42Podcast
di Mattia Albertella

Ospiti: Cagni:" Campionato italiano discreto, ma per il movimento siamo ancora indietro." Pacchioni:" Tutti devono sapere quale sia la reale classifica. Il Napoli darà una risposta" Impallomeni:" La Juve non può sbagliare contro il Napoli." - Maracanà con Marco Piccari

Luigi Cagni, storico allenatore di Serie A, è intervenuto a Maracanà, trasmissione in onda su TMW Radio, dove ha commentato l’ottimo momento delle squadre italiane nelle coppe europee: “Differenziamo le cose. Se parliamo del campionato, questo è un risultato discreto. Se invece facciamo riferimento al calcio italiano non possiamo dire che stia andando bene. Le squadre in semifinale sono tutte composte da stranieri. Il campionato italiano è discreto dal punto di vista tecnico e individuale mentre il calcio italiano non va bene se abbiamo una Nazionale di questo tipo, con pochi talenti.

Abbiamo problemi economici enormi, i settori giovanili sono un disastro, questa è la realtà. Se non parti da lì, non puoi avere un futuro. Inter, Milan, Juventus hanno debiti, forse Napoli e Lazio si salvano. Siamo indebitati fino al collo e prima o poi le cose arrivano e incidono”. Infine, una battuta sul derby fra Inter e Milan: le due squadre sono in semifinale di Champions ma rischiano di non esserci nella prossima: “Non sappiamo però se la Juventus rimarrà a 59 o meno...Non si sa ancora come andrà”.