Il caso Acerbi-Juan Jesus non è ancora finito

Il caso Acerbi-Juan Jesus non è ancora finitoTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 27 marzo 2024, 11:00Podcast L'Interista
di Lapo De Carlo

Ep. 241 - Il caso Acerbi Juan jesus non è ancora finito.

La sentenza del Giudice Sportivo in merito ad Acerbi ha creato una situazione ancora più sgradevole rispetto alla potenziale squalifica di dieci giornate. Si cerca sempre di risolvere temi così importanti, come il razzismo, con le semplificazioni e la polarizzazione tra il giustizialismo e l'atteggiamento assolutorio. La vicenda di Acerbi ricorda molto quella di Ibrahimovic con Lukaku, che si prestò a doppie interpretazioni per l'assenza di prove.

Qui la cosa è diversa ed è stato trattata in modo diverso: non si vuole credere ad Acerbi per quello che è accaduto in campo, con delle reazioni che hanno fatto pensare alle scuse. Nel dibattito si è andato oltre e, nonostante Acerbi sia stato assolto, il caso non è ancora chiuso. Le motivazioni della sentenza parlano di assenza di prove e non di assenza dell'insulto, dunque la percezione del pubblico è di una colpevolezza. Questa vicenda non è ancora finita e si trascinerà per molto tempo. Non saranno mesi facili per l'Inter e per Acerbi, al centro dell'odio social anche per come si è gestita la vicenda. Un argomento del genere andava trattato diversamente. 

Ne parliamo nel nuovo appuntamento con il nostro podcast: clicca 'play' per ascoltare integralmente gli sviluppi della vicenda e tutte le riflessioni.