L'Inter perde il derby dopo una grande prova. E Inzaghi chiama in causa anche Guida

L'Inter perde il derby dopo una grande prova. E Inzaghi chiama in causa anche GuidaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 5 febbraio 2022, 22:31News
di Alessio Del Lungo

L'Inter domina per 70 minuti contro il Milan, ma poi subisce la clamorosa rimonta dei rossoneri che condanna la squadra di Inzaghi al 2-1 finale: Perisic illude nel primo tempo, la doppietta di Giroud ribalta il match e fa gioire Pioli.
Proprio il croato, autore del momentaneo 1-0, è il migliore dei suoi, ma sono positive anche le prove da parte di Dumfries, sempre più incisivo a destra, e Calhanoglu, prezioso nei calci piazzati e in fase di possesso. Steccano invece ancora una volta De Vrij, che sbaglia sul 2-1 di Giroud, e Handanovic, poco reattivo sul sinistro del francese.
Simome Inzaghi a fine partita ha evidenziato come l'Inter non meritasse di perdere, ma anche il fallo di Giroud sull'azione che poi ha portato all'1-1 ai danni di Sanchez.

Infine il tecnico ha tentato di spiegare i perché del black out finale: "Ci sono tanti fattori: bisogna essere più lucidi, più cattivi, poi ci sono gli avversari. Loro sono rimasti in partita anche se hanno sofferto tanto e poi hanno capovolto con due episodi finali la partita".