live

Manchester City-Inter 1-0: Rodri sfonda la porta, nerazzurri ko. Il Treble per il City è realtà

LIVE - Manchester City-Inter 1-0: Rodri sfonda la porta, nerazzurri ko. Il Treble per il City è realtàTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 10 giugno 2023, 22:56Live
di Yvonne Alessandro

22.55 - FINISCE QUI A ISTANBUL: Il Manchester City vince la Champions League 2022-23. Per gli uomini di Guardiola è Treble, dopo Premier League ed FA Cup. L'Inter si inchina alla squadra costruita per vincere la Coppa dalle Grandi Orecchie dopo un percorso straordinario e una finale altrettanto memorabile. 

96' - Gosens pizzica ed Ederson caccia lontano il pallone, ma l'arbitro fischia la fine del match. 

95' - Ci sarà l'ultima occasione per l'Inter da calcio d'angolo, sale anche Onana.

94' - Per questi ultimi minuti di gara l'Inter cerca ripetutamente di lanciare lungo per le torri là davanti, ma la difesa del City è ben piazzata dietro.

93' - BARELLA!! Palla cacciata via dalla difesa del City, il centrocampista italiano riceve dal limite e di collo esterno spara verso la porta: palla di poco a lato, Ederson si era buttato alla cieca.

91' - Haaland va in contrasto falloso su Onana e litiga per il pallone, l'arbitro Marciniak interviene e mette ordine: giallo a tutti e due i giocatori.

90' - Saranno cinque i minuti di recupero e a disposizione dell'Inter per pareggiarla e trascinare il match ai supplementari.

88' - EDERSON COMPIE UN MIRACOLO SU LUKAKU!! Gosens svetta di testa e propone per il belga che tutto solo non gira a sufficienza di testa e il portiere del City batte a lato una palla gol allucinante.

86' - L'Inter sviluppa l'azione e arriva a Gosens, libero sulla sinistra di crossare in mezzo: la palla tesa del tedesco è troppo alta e Lautaro non ci può mai arrivare.

85' - Altra forza fresca: esce anche Darmian ed entra D'Ambrosio.

84' - Altro cambio in casa Inter: dentro Mkhitaryan, fuori uno spompato Calhanoglu.

83' - Lukaku entra male e da dietro su Gundogan, l'arbitro ammonisce l'attaccante belga con un cartellino giallo.

82' - Entra Kyle Walker al posto di Stones.

82' - Stones non ne ha più e si getta in terra: il Manchester City studia la sostituzione degli ultimi minuti.

81' - Brozovic tira giù Bernardo Silva e concede una buona punizione ai Citizens.

80' - Bellanova punta Grealish e cerca il traversone: deviazione del giocatore del City e angolo per l'Inter.

78' - FODEN!! Si gira in modo disarmante sul diretto marcatore e nel cuore dell'area cerca la porta: Onana legge la traiettoria alla sua sinistra e blocca il tiro, regge l'1-0 del City.

76' - Simone Inzaghi cerca la svolta nelle sostituzioni: Bastoni esce per Gosens, Bellanova prende il posto di Dumfries.

75' - Dimarco cerca di rubare palla a Bernardo Silva, ma la trattenuta c'è e anche il fallo per il City.

73' - Lukaku punta Ruben Dias e lascia partire il suo mancino potente: Ederson blocca in sicurezza, ma l'Inter non smette di attaccare.

71' - TRAVERSA DI DIMARCO!! CLAMOROSO!! Era tutto buono: Dumfries speca di testa il terzino italiano che di testa cerca di scavalcare Ederson, ma la traversa fa rimbalzare il pallone. In una seconda occasione l'ex Verona prova a ribadire in rete, ma Lukaku gli sporca la conclusione. 

70' - Se ha intenzione di dire ancora qualcosa in questa finale l'Inter ora dovrà scoprirsi e sbilanciarsi in avanti.

68' - Rodri segna l'1-0, è il Manchester City a sbloccare la finale. Troppo spazio concesso a Bernardo Silva, che offre arretrato al centrocampista spagnolo: bordata in movimento e vantaggio trovato dagli uomini di Guardiola.

67' - BASTONI CHIUDE IN MODO PROVVIDENZIALE!! Haaland si sfila dalla marcatura di Acerbi e al limite dell'area cerca Foden, ma l'ex Atalanta è bravissimo ad anticipare il servizio del norvegese e blocca tutto.

65' - Scintille in area tra Stones e Bastoni prima del corner a favore del City: l'arbitro si rivolge ai giocatori ed esige calma, ma i due non smettono di beccarsi.

63' - Stones mette in mezzo smarcatissimo, Bastoni devia e si rifugia in calcio d'angolo.

61' - Haaland riacquisisce la sfera e ha la possibilità di far scattare un contropiede letale, ma il norvegese serve male Grealish e Darmian riconquista il possesso.

59' - Sulla cavalcata di Stones sulla corsia destra Foden riceve in zona trequarti e viene steso irregolarmente da Barella: Marciniak estrae il primo giallo, doveroso, della partita.

58' - LAUTARO!!! Bernardo Silva poggia dietro, Ederson esce alla disperata: il Toro, al posto di servire in mezzo per Brozovic e Lukaku, va per conto suo e spara addosso al portiere brasiliano. Ma che chance gettata al vento!!

56' - Dzeko si butta in terra e dà forfait: al suo posto entra Lukaku, in un momento della partita che richiede enormemente i suoi strappi e la sua fisicità.

55' - Dimarco disegna a centro area un traversone teso sul quale Dzeko non arriva per questione di centimetri, ma l'Inter ora attacca decisa.

54' - Calhanoglu subisce fallo da Foden e l'Inter può ripartire dopo un momento di furia dei Citizens.

53' - Darmian entra in ritardo su Grealish dopo la ripartenza di Foden, Marciniak grazia il difensore dell'Inter.

51' - Calhanoglu troppo deciso su Gundogan, fallo e punizione per il Manchester City.

49' - Dimarco taglia per il fronte opposto in favore di Dumfries, Aké chiude in rimessa laterale.

47' - Dimarco finisce a terra per una gomitata alla schiena di Bernardo Silva.

46' - Si riparte! Palla girata dal City.

----

22.03 - Le squadre sono nei tunnel e stanno rientrando sul rettangolo di gioco.

21.48 - L'arbitro Marciniak fischia la fine del primo tempo: Manchester City-Inter è ancora 0-0. Un paio di spauracchi di Haaland alla retroguardia nerazzurra e poco altro. L'Inter ha peccato un po' dalla trequarti in avanti, sciupando certi contropiedi che se sfruttati diversamente avrebbero fatto comodo. In attesa della ripresa, i giocatori rientrano negli spogliatoi dell'Ataturk con il risultato di parità. 

---

46' - Akanji!! Con gli spazi chiusi il difensore del City opta per la soluzione dalla distanza, ma la stoccata non trova lo specchio di porta.

45' - Saranno 2 i minuti di recupero.

44' - Lautaro su sponda di Dzeko viene pizzicato in fuorigioco. Palla di nuovo al team di Guardiola.

43' - Grealish scappa via a Dumfries, l'olandese trattiene vistosamente l'esterno del City e lo butta giù: punizione per gli inglesi, l'arbitro Marciniak non estrae il giallo.

42' - Momento buono per il Manchester City che torna a far girar palla indisturbato mentre l'Inter rimane chiusa dai trenta metri.

40' - Foden entra in ritardo su Acerbi e commette fallo: punizione conquistata dall'Inter.

39' - Buono sviluppo dell'Inter con Dimarco che apre per Dumfries dal lato opposto: l'olandese attende la salita di Barella e temporeggia troppo, spezzando l'azione veloce della squadra.

37' - Grealish commette fallo su Dumfries che accentua un po': punizione per l'Inter.

36' - Entra Foden al posto di De Bruyne, che abbandona la finale dopo l'ultimo infortunio contro il Chelsea in Champions e sempre in finale.

34' - Gundogan penetra in area, offre a De Bruyne e prova a crossare in area: a fine azione il belga non ce la fa, alza la mano e chiede il cambio. 

32' - Brozovic poggia malissimo, Gundogan raccoglie e serve subito De Bruyne ma il servizio per Grealish non va. Chance in contropiede gettata al vento.

30' - Per il momento il centrocampista belga prova a rientrare in campo.

29' - Attenzione, problemi fisici per De Bruyne! Guardiola manda già a scaldare Phil Foden.

27' - HAALAND!! De Bruyne inventa per il norvegese, che si mangia Bastoni e spara in porta: Onana rimane immobile e respinge la fucilata. 

26' - BARELLA A PORTA VUOTA DALLA DISTANZA! Ederson compie una sciocchezza in appoggio su Stones girato di spalle, Barella tenta la conclusione di prima senza inquadrare la porta. 

24' - Onana prova il lancio lungo su Dimarco sganciato, ma per questione di divario di centimetri con la difesa del City non c'è storia. Palla recuperata dagli inglesi.

22' - Barella conquista una preziosa rimessa laterale, mentre Dimarco rimane a terra per un'entrata fallosa subita da Gundogan.

20' - Brozovic disturba Lautaro in una ripartenza sulla carta letale: il croato tenta la conclusione dalla distanza, quando Lauti avrebbe potuto premiare invece la salita di Barella sulla destra. Chance sciupata dal nerazzurro.

18' - Darmian si oppone al cross di De Bruyne, altra rimessa per gli inglesi.

17' - Brozovic perde un contrasto con Grealish, touche per il City.

15' - Rodri perde palla, verticale immediata per Lautaro che tenta di proteggere e girarsi: Rodri rinviene e sradica la sfera.

13' - Primo tiro dalla bandierina conquistato dall'Inter per la deviazione di Aké su cross di Barella.

12' - Lo squadrone di Guardiola si appropria del pallone e muove l'Inter in attesa del varco giusto. 

10' - Buona azione dell'Inter con Dimarco che dal binario di sinistra mette in mezzo un traversone: l'anticipo del City mette fuori causa l'arrembaggio nerazzurro.

8' - Bernardo Silva con troppi tocchi sul pallone, Dimarco esce alto e anticipa il portoghese. Riconquista della palla, fallo conquistato e punizione da battere.

6' - Brozovic scippa il pallone a Gundogan e concede un attimo di respiro alla squadra nerazzurra, fin qui oltrepassata dal palleggio del City.

4' - Le squadre giocano letteralmente uomo su uomo, ma il City spinge forte per sbloccare subito il match: Bernardo Silva riceve sulla destra e apre alla ricerca del secondo palo. Palla alta sopra la traversa, ma l'Inter così finisce per schiacciarsi.

2' - Prima occasione targata City: De Bruyne imbuca per Haaland, a girare di pura potenza di prima. Posizione del norvegese in fuorigioco, ma primo squillo dei citizens.

1' - Si comincia! Palla girata dall'Inter.

----

21.00 - È tutto pronto per il calcio d'inizio della finale di Champions.

20.57 - Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco sulle note dell'inno della Champions League.

20.55 - Inter e Manchester City sono nei tunnel, in attesa di scendere in campo dopo lo spettacolo di vari artisti sul palco creato in mezzo al campo dell'Ataturk.

20.20 - Le squadre scendono in campo per effettuare il consueto riscaldamento.

19.55 - Sono state diramate le formazioni ufficiali della finale di Champions League Manchester City-Inter. Poche sorprese fronte nerazzurro, mentre Pep Guardiola lascia Walker in panchina:

Manchester City (3-2-4-1): Ederson; Aké, Dias, Akanji; Stones, Rodri; B. Silva, De Bruyne, Gundogan, Grealish; Haaland.
Allenatore: Pep Guardiola.

Inter (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lautaro, Dzeko.
Allenatore: Simone Inzaghi.

---

La notte delle notti, il momento della verità. Siamo a Istanbul per la finale di Champions League tra Manchester City e Inter, l'atto finale della stagione dei nerazzurri e la partita più importante per il club da 13 anni a questa parte. Per sollevare la Coppa dalle Grandi Orecchie però bisogna abbattere la chimera City e il maestro del calcio Pep Guardiola. Appuntamento alle 21 di sabato 10 giugno per la diretta testuale qui sul sito de L'Interista!