podcast

Jacobelli: "Inzaghi sta lavorando bene, il vero obiettivo è la qualificazione in Champions"

PODCAST - Jacobelli: "Inzaghi sta lavorando bene, il vero obiettivo è la qualificazione in Champions"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 10 novembre 2022, 17:30Podcast
di Ada Cotugno

Jacobelli:" Inzaghi paga l'assenza di Lukaku. Il Milan paga le energie spese per andare in Champions." Brambati:" Troppi i gol incassati dall'Inter. L'assenza di Lukaku non giustifica niente." De Carolis:"Inter brava con le medio piccole. Nel MIlan il mercato non influisce."

Intervenuto a Maracana su TMW Radio, Xavier Jacobelli ha commentato la vittoria dell'Inter in campionato: "Il segnale che l'Inter è una squadra rilanciata. Le parole di Marotta erano state molto dure, mai aveva criticato pubblicamente la squadra. Ha risposto ed è servito lo sfogo".

Inzaghi viene spesso criticato, ma ci sono attenuanti?

"Gli allenatori si giudicano dai risultati. Minimizzare le vittorie in Supercoppa e Coppa Italia vuol dire essere superficiali. Se arrivi alle spalle del Milan dopo avergli conteso lo Scudetto fino alla fine è logico che ci sia delusione. Per me sta lavorando benissimo, paga l'assenza di Lukaku. Nella prima esperienza con Lautaro segnarono 104 gol e formarono una coppia invidiabile. Ha 11 punti di distacco dal Napoli, che viaggia a ritmi record come la Juve di Conte. In questo momento realisticamente deve pensare alla qualificazione per la prossima Champions per esigenze di bilancio che pesano sulla sua testa come una spada di Damocle. E' importante per l'Inter superare l'ostacolo di Bergamo. Troverà un'Atalanta diversa. Se dovesse vincere la partita, dovrà pensare poi al recupero di Lukaku".