podcast

Nani: "Liverpool favorito, ma l'Inter deve crederci. Può vincerla da squadra"

PODCAST - Nani: "Liverpool favorito, ma l'Inter deve crederci. Può vincerla da squadra"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 16 febbraio 2022, 15:55Podcast
di Alessio Del Lungo

Ospiti: Gianfelice Facchetti "Mi preoccupa la mentalità vincente del Liverpool. L'Inter si può giocare le sue carte perchè ha carattere" - Gianluca Nani "Dzeko può fare la differenza, ma l'Inter deve puntare sul gruppo" - Maracanà con Marco Piccari e Eleonora Marini

Il direttivo sportivo Gianluca Nani a Maracanà, trasmissione di TMW Radio, ha parlato così della sfida tra Inter e Liverpool: "I nerazzurri devono crederci, l'Inter è ai vertici del campionato italiano, ha fatto un grande calcio finora, ha una grande storia. Il Liverpool è favorito, viene da un girone pazzesco, è secondo in Premier, è una squadra rodata e abituata a queste competizioni. Io credo che punterà tantissimo sulla Champions. L'Inter è forte, fa un buon calcio, in queste ultime settimane ha avuto diversi appuntamenti importanti. Sarà una partita affascinante tra due squadre con mentalità diverse, il pronostico è aperto, ma il Liverpool parte in vantaggio".

Cosa la fa più preoccupare e cosa la convince di più?
"Più che paura si deve avere grande rispetto e consapevolezza di chi si affronta. Ci sono diversi elementi che vanno rispettati, vedi Salah. L'Inter non si dovrà esporre agli attacchi in profondità delle frecce dei Reds. Se avrà questa accortezza, potrà giocarsi la partita. E credo che lo stesso rispetto ce l'avrà anche il Liverpool".

Quali i protagonisti del match?
"Dzeko, ma io dico Inter, il gruppo, come prepara questa partita. E' una partita che deve vincere la squadra, non il singolo. Per il Liverpool dico Salah".