podcast

Impastato: "Spiace l'accanimento su Zhang, ci ha portato allo scudetto"

PODCAST - Impastato: "Spiace l'accanimento su Zhang, ci ha portato allo scudetto"
martedì 30 novembre 2021, 13:12Podcast
di Andrea Zoccolan

Il comico Gianluca Impastato è intervenuto a Cominciamo Bene su Radio Nerazzurra questa mattina, parlando della sua squadra del cuore e del momento attuale che sta vivendo: “Timori dopo quest’estate? No, avevo qualche dubbio inizialmente sulla tenuta difensiva, ma sembra che stiano migliorando”. Quanto manca Antonio Conte: “Ad oggi sto apprezzando il lavoro di Simone Inzaghi, sta anche valorizzando tanti giocatori un po’ in difficoltà, uno su tutti Perisic”. Poi su nuovi: “Che crescita di Calhanoglu, soprattutto sul recupero palla, mi sembra molto responsabilizzato”. Sul caso plusvalenze: “Non è solo questione di plusvalenze per quanto riguarda la Juventus, ci sono anche intercettazioni che parlano di altro, stiamo a vedere”. Come vede il futuro della società? “Penso che c’è sicuramente qualche problema di liquidita e Zhang è in difficoltà, però tutto questo accanimento nei suoi confronti mi dispiace, non dimentichiamo che ci ha portato a vincere lo scudetto. Certo, mancano i grandi padroni come Berlusconi, Moratti, Sensi, era tutto un po’ più umano”. Pallone d’oro a Messi: “Meritava Lewandowski perché ha subito uno scippo lo scorso anno. Bisogna vedere su che basi si fonda il premo, perché se premi il più bravo finché gioca vincerà sempre Messi”.