podcast

Gianfelice Facchetti: "Champions, servirà un'Inter più imprevedibile"

PODCAST - Gianfelice Facchetti: "Champions, servirà un'Inter più imprevedibile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 15 settembre 2021, 18:25Podcast
di Mattia Alfano

Ospiti: Paola De Paola "Peccato non avere Ibra. L'Inter non la vedo libera di testa. Per stasera voto Milan" - Andrea Saronni "Nel Milan l'entusiasmo può essere determinante. Contro il Real manca Lukaku" - Gianfelice Facchetti "Nel Milan è cresciuto il gruppo mentalmente. Inzaghi", Simone Bernabei - Maracanà con Marco Piccari e Eleonora Marini

Gianfelice Facchetti, tifoso dell'Inter e figlio del grande Giacinto, ha parlato dei nerazzurri e del loro esordio in Champions a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio: "Mi auguro che con un po' più di spensieratezza la squadra possa mostrare una imprevedibilità maggiore che in Europa serve per vincere certe sfide che lo scorso anno furono più ostiche del previsto. Mi auguro che arrivi un segnale già da stasera. Correa? Da tifoso mi fido di Inzaghi, che credo stia cercando un 11 che sia quello base da cui partire, che gli dia più fiducia e sicurezza. La rosa è stata ritoccata, ci vogliono partite e sfide importanti per ritrovare un attacco come punto di forza come lo scorso anno. Credo che un giocatore di esperienza come Dzeko deve giocare certe partite. Deve prendersi sulle spalle l'attacco dell'Inter e far crescere tutti".