podcast

Daino: "Il problema di Lautaro non è Dzeko: è un vantaggio averlo di fianco"

PODCAST - Daino: "Il problema di Lautaro non è Dzeko: è un vantaggio averlo di fianco"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
mercoledì 10 novembre 2021, 17:21Podcast
di Luca Chiarini

Ospiti: Daniele Daino "Giusto puntare su Belotti. Lautaro mi sembra solo sfortunato. Morata lo vedo fragile caratterialmente" - Michele Tossani "Contro la Svizzera non escluderei Insigne falso nueve" - Alessandro Cucciari "Mourinho è tanto manager, ma ora la Roma ha bisogno di allenatore" - In studio: Alessandro Cucciari - Maracanà con Marco Piccari e Eleonora Marini

Le difficoltà di Lautaro Martinez non sono attribuibili al cambio di partner in attacco. Ne è convinto l'ex calciatore e tecnico Daniele Daino, che ha fatto queste considerazioni in collegamento telefonico con TMW Radio: "Penso che un giocatore come Lautaro debba essere fortunato ad avere uno come Dzeko. Il problema non è il bosniaco, che può solo dare una mano a Lautaro. Nelle prestazioni viste non è che non arrivi vicino al gol.

Per un po' di sfortuna o indecisione adesso non è prolifico come un tempo. Ma con le sue qualità e per come l'Inter interpreta le partite tornerà a fare gol. Dzeko è un vantaggio per una punta veloce come lui".