podcast

Sconcerti sull'uscita di Marotta: "Suona come un avvertimento ai calciatori"

PODCAST - Sconcerti sull'uscita di Marotta: "Suona come un avvertimento ai calciatori"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 9 novembre 2022, 17:23News
di Arturo Calcagni

Ospite: Sconcerti:" Il Milan ha dato un segnale, non farsi gestire dai calciatori. De Katelaere è spaesato. Nell'Inter il problema sono i giocatori non riescono a dare tutto." - Maracanà con Marco Piccari

Cosa si gioca Inzaghi nelle prossime due partite? È la domanda che i colleghi di 'Tmw' hanno posto a Mario Sconcerti, intervenuto quest'oggi sulla radio del gruppo. Questa la risposta del noto editorialista del 'Corriere della Sera: "Le parole di Marotta sono molto dure, continuo a pensare che si riferisca ai giocatori più che a Inzaghi - l'esordio del collega -. Le sue parole sono suonate come un avvertimento ai giocatori. La situazione comporta un'occasione importante. Quando parla di riflessioni profonde vuol dire anche che fra due partite ci può essere il momento per un cambiamento, perché un nuovo allenatore avrebbe davvero una preparazione da fare verso l'altro campionato. Ma in giro non si vedono sostituti, almeno che non rischi un esperimento straniero".