Fifa, indagine aperta su quattro giocatori dell’Urugay. C'è anche un ex Inter

Fifa, indagine aperta su quattro giocatori dell’Urugay. C'è anche un ex InterTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 6 dicembre 2022, 06:30News
di Yvonne Alessandro

L’eliminazione dalla Coppa del Mondo brucia molto. L’Uruguay avrà molto su cui riflettere per questa uscita in favore della Corea del Sud (per differenza reti). A nulla serve il 2-0 contro il Ghana e le reazioni dei giocatori della Celeste non si sono fatte attendere. Alcuni giocatori della nazionale sono scattati in proteste rabbiose verso l'arbitro per un calcio di rigore non assegnato a Cavani nei minuti finali. Comportamenti oltre il limite, come riporta GianlucaDiMarzio.com, al punto da obbligare la FIFA ad aprire un’indagine su quattro giocatori dell'Uruguay, tra cui un ex Inter. Di seguito il comunicato della FIFA: “Questo il comunicato della FIFA:  “Sono stati aperti fascicoli separati contro i giocatori uruguaiani José María Giménez, Edinson Cavani, Fernando Muslera e Diego Godín per potenziali violazioni degli articoli 11 e 12 del Codice disciplinare FIFA in relazione agli incidenti verificatisi al termine della suddetta partita”. I primi due in particolare sarebbero stati ripresi a tirare una gomitata ad un membro della FIFA e ribaltare lo schermo del VAR al rientro agli spogliatoi.