Accadde nel mondo Inter il 25 luglio: un solo incontro

Accadde nel mondo Inter il 25 luglio: un solo incontroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 25 luglio 2022, 06:30Inter Story
di Tommaso De Lorenzis
fonte www.storiainter.com

CAMPIONATO 2019/20 -  Genova, 25 luglio 2020 - XXXVI° giornata

Genoa - Inter 0-3

Genoa: Perin, Goldaniga, Romero, Zapata, Ankersen (76' Ghiglione), Jagiello, Behrami (58' Schone), Rovella (76' Destro), Criscito, Favilli (69' Pandev), Pinamonti. A disposizione: Ichazo, Marchetti, Barreca, Biraschi, Eriksson, Ghiglione, Destro, Bianchi, Cassata, Masiello. Allenatore: Davide Nicola

Inter: Handanovic, Skriniar (63' D' Ambrosio), Ranocchia, Godin, Moses (83' Candreva), Brozovic, Gagliardini, Biraghi (83' Young), Eriksen (63' Borja Valero), Lukaku, Lautaro Martinez (63' Sanchez). A disposizione: Padelli, Berni, De Vrij, Esposito, Pirola, Agoumé, Bastoni. Allenatore: Antonio Conte

Reti: 33' Lukaku, 82' Sanchez, 92' Lukaku

Arbitro: Davide Massa di Imperia; assistenti Preti e Manganelli; IV° uomo Giua; addetti VAR Irrati e Liberti

Note: spettatori assenti causa COVID-19; angoli 6 a 4 per l' Inter; ammonito al 15' Criscito, 41' Gagliardini, 45' Romero, 73' Ranocchia, 85' Handanovic; recupero pt 1' e st 3'

Inizio di partita con le due squadre che si annullano a vicenda e con la prima conclusione degna di nota che giunge all' 8': traversone di Criscito, colpo di testa di Pinamonti e pallone che termina a lato. Al 13' ci prova Eriksen dalla distanza, bel tiro con Perin che blocca la sfera in due tempi. Al 22' bella azione dell' Inter, tiro in diagonale di Brozovic, dal limite dell' area, e pallone che, deviato da un difensore, sfiora il palo a Perin battuto. Al 28' tiro in diagonale di Ankensen, dal limite, con Handanovic che, in presa bassa, blocca il pallone. Al 31' Lukaku difende il pallone a centro area avversaria e lo passa all' accorrente Eriksen il quale tira, da ottima posizione, di prima intenzione con la sfera che termina alta sulla traversa. Al 34' traversone di destro ad opera di Biraghi, pallone a centro area genoana, Lukaku si libera di Zapata e di testa indirizza la sfera in fondo al sacco, Inter in vantaggio. Il Genoa tenta di reagire e al 43' si conquista un calcio di punizione del limite dell' area, tiro a giro di Jagiello, Handanovic è immobile e pallone che termina fuori sfiorando il palo alla sinistra del portiere nerazzurro. Un minuto di recupero e prima frazione di gara che termina con l' Inter in vantaggio di 1 rete a 0. Secondo tempo con l' Inter che controlla la gara e con il Genoa che è incapace ad imbastire alcuna azione veramente pericolosa. Girandola di sostituzioni a all' 82' l' Inter raddoppia: Moses supera agevolmente Criscito e traversa verso il centro area, Sanchez è puntuale all' appuntamento e da pochi passi mette la sfera sotto la traversa. All' 89' giunge la prima conclusione degna di menzione da parte del Genoa nel secondo tempo, è Destro a svettare di testa ed a indirizzare la palla verso la porta avversaria, ma la conclusione è centrale e Handanovic blocca senza problemi. Tre minuti di recupero e proprio all' ultimo minuto palla a Lukaku il quale s' invola verso la porta avversaria, supera in dribbling un paio d' avversari e, da pochi passi, insacca per il gol del definitivo 3 a 0 per l' Inter.