Accadde nel mondo Inter il 18 settembre: l’ Inter vince contro la Juventus

Accadde nel mondo Inter il 18 settembre: l’ Inter vince contro la JuventusTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 18 settembre 2022, 06:30Inter Story
di Tommaso De Lorenzis
fonte www.storiainter.com

CAMPIONATO 2016/17

Milano, 18 settembre 2016 - IV° giornata

Inter - Juventus 2-1

Inter: Handanovic, D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon (78' Miangue), Joao Mario, Medel (75' Melo), Candreva, Banega, Eder (69' Perisic), Icardi. A disposizione: Carrizo, Kondogbia, Palacio, Jovetic, Biabiany, Ranocchia, Gnoukouri, Nagatomo, Yao. Allenatore: Frank de Boer

Juventus: Buffon, Benatia (25' Barzagli), Bonucci, Chiellini (80' Pjaca), Lichtsteiner, Khedira, Asamoah, Pjanic, Alex Sandro, Mandzukic (73' Higuain), Dybala. A disposizione: Neto, Audero, Cuadrado, Hernanes, Lemina, Dani Alves, Rugani, Evra. Allenatore: Massimiliano Allegri

Reti: 66' Lichtsteiner, 67' Icardi, 78' Perisic

Arbitro: Paolo Tagliavento di Terni; assistenti Passeri e Costanzo; assistenti addizionali Banti e Valeri; IV° uomo Cariolato

Note: spettatori paganti 76.484 per un incasso di 3.943.518 euro (record assoluto per incontri di serie A); angoli 5 a 4 per l' Inter; ammonito al 19' Lichtsteiner, 28' Barzaghi, 46' Asamoah, 47' Medel, 80' Banega. Espulso al 90' Banega; recupero pt 1' e st 5'.

Al 9' prima occasione per l' Inter: calcio di punizione guadagnato, sulla trequarti, da Candreva, calcia Banega per Icardi il quale prolunga sul secondo palo dove D'Ambrosio arriva con un attimo di ritardo. Al 20' traversone di Eder, Icardi trova lo spunto giusto e gira di testa verso la porta di Buffon con Bonucci che respinge in maniera provvidenziale. Al 32' Dybala salta Murillo, allarga per Alex Sandro il quale serve Khedira, solo, a centro area, colpo di testa debole e pericolo scampato per l' Inter, ribaltamento di fronte, Icardi sfugge a Bonucci e Chiellini, tiro a giro di destro e pallone che sibila di pochissimo a lato. Primo tempo che termina a reti in bianco, ripresa che inizia con l' Inter padrona del campo e che sfiora il gol in diverse occasioni. Ma come spesso accade a gol mancati corrisponde un gol subito e al 66' arriva la rete della Juventus: Alex Sandro scappa a D'Ambrosio, traversa al centro area dove giunge in spaccata Lichtsteiner che mette il pallone in rete. Non passano neppure due minuti e l' Inter si conquista un calcio d' angolo, Icardi svetta su Mandzukic e pallone che supera Buffon. La partita ora è ancora più entusiasmante e al 78' San Siro esplode: Candreva ruba il pallone sulla destra e serve Icardi che da fondo campo, con un traversone d' esterno, trova Perisic sul secondo palo, stacco di testa perfetto e pallone che s' insacca sul palo opposto di tiro. E' il gol del vantaggio nerazzurro, vantaggio che resiste fino alla fine dei 5 minuti di recupero e che consente all' Inter di portare a casa la vittoria in rimonta.

Gli altri incontri disputati:

CAMPIONATO 1932/33: INTER - Pro Patria 6-2

CAMPIONATO 1938/39: INTER - Lazio 1-1

CAMPIONATO 1949/50: Pro Patria - INTER 0-3

CAMPIONATO 1955/56: INTER - Novara 2-0

COPPA ITALIA 1960/61: Parma - INTER 1-3

COPPA DEI CAMPIONI 1963/64: Everton - INTER 0-0

CAMPIONATO 1966/67: Foggia - INTER 0-4

COPPA UEFA 1974/75: Etar Tarnovo - INTER 0-0

CAMPIONATO 1977/78: Vicenza - INTER 1-2

CAMPIONATO 1983/84: Lazio - INTER 3-0

COPPA UEFA 1985/86: INTER - San Gallo 5-1

COPPA UEFA 1991/92: Boavista - INTER 2-1

CAMPIONATO 1994/95: Brescia - INTER - 0-0

COPPA ITALIA 2000/01: INTER - Lecce 1-1

CAMPIONATO 2004/05: INTER - Palermo 1-1

EUROPA LEAGUE 2014/15: Dnipro - INTER 0-1

CHAMPIONS LEAGUE 2018/19: INTER - Tottenham 2-1

CAMPIONATO 2021/22: INTER Bologna 6-1