Accadde nel mondo Inter il 11 agosto: 1-1 tra Basilea e Inter nel 2004

Accadde nel mondo Inter il 11 agosto: 1-1 tra Basilea e Inter nel 2004TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 11 agosto 2022, 07:00Inter Story
di Tommaso De Lorenzis
fonte www.storiainter.com

CHAMPIONS LEAGUE 2004/05 -  Basilea, 11 agosto 2004 - andata turno preliminare Champions League

Basilea - Inter 1-1

Basilea: Zuberbuhler, P. Degen, Yakin, Smilijanic, Kleber, Huggel, Cantaluppi, Chipperfield, Delgado (60’ Petric), Rossi, Gimenez (69’ Carignano). A disposizione: Mandl, Zwyssig, Sterjouski, Barberis, D. Degen. Allenatore: Gross

Inter: Toldo, J. Zanetti, Cordoba, Materazzi, Favalli, Zè Maria, Cambiasso (76’ Emre), Veron, Stankovic, Adriano, Recoba (66’ Ventola). A disposizione: Fontana, Cruz, Karagounis, Pasquale, Dellafiore. Allenatore: Mancini

Reti: 19’ Adriano, 25’ Huggel

Arbitro: Pol (Inghilterra)

Note: ‘St. Jakob Park’ esaurito in ogni ordine di posti e inizio d’incontro con gli elvetici che mettono in difficoltà, con un gran ritmo, i nerazzurri nei primi quindici minuti di gioco. Passato indenne il primo quarto d’ora, l’Inter inizia a giocare e al 19’ passa in vantaggio con una azione personale di Adriano il quale supera due avversari di forza, mette a sedere il portiere con una finta e conclude di potenza sotto la traversa. Passano solo sei minuti e padroni di casa che trovano il pareggio: calcio di punizione battuta da Cantaluppi, pallone per Rossi che difende il pallone e crossa al centro per Huggel in quale insacca di testa da distanza ravvicinata.

L’Inter riprende subito a giocare, colpisce un palo con Stankovic e una traversa con Zè Elias, fino alla fine del tempo non arriva nessun altro gol e prima frazione che termina sul risultato di 1-1. Il secondo tempo inizia senza alcun cambio e con gli Svizzeri più volte pericolosi, Toldo deve superarsi sulle conclusioni Kleber e Rossi, mentre al 79’ Huggel colpisce un palo. Ultimi minuti senza ulteriori emozioni e incontro che termina in parità.