Accadde nel mondo Inter il 1 settembre: la Lu-La piega il Cagliari

Accadde nel mondo Inter il 1 settembre: la Lu-La piega il CagliariTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 1 settembre 2022, 07:00Inter Story
di Tommaso De Lorenzis
fonte www.storiainter.com

CAMPIONATO 2019/20

Cagliari, 01 settembre 2019 - II° giornata

Cagliari - Inter 1-2

Cagliari: Olsen, Pisacane (75' Castro), Ceppitelli, Klavan, Nandez, Rog, Nainggolan (85' Cigarini), Ionita, Pellegrini, Joao Pedro, Cerri (46' Simeone). A disposizione: Rafael, Aresti, Pinna, Mattiello, Birsa, Oliva, Lykogiannis, Ragatzu, Romagna. Allenatore: Rolando Maran

Inter: Handanovic, D'Ambrosio, Ranocchia, Skriniar, Candreva (79' Godin), Vecino (69' Barella), Brozovic, Sensi, Asamoah, Lautaro Martinez (78' Politano), Lukaku. A disposizione: Padelli, Berni, Gagliardini, Sanchez, Lazaro, Borja Valero, Dimarco, Esposito, Bastoni. Allenatore: Antonio Conte

Reti: 27' Lautaro Martinez, 50' Joao Pedro, 72' Lukaku (r)

Arbitro: Fabio Maresca di Napoli; assistenti Del Giovane e Lo Cicero; addetti VAR Fabbri e Preti; IV° uomo Marinelli

Note: spettatori paganti 16.412; angoli 5 per parte; ammonito al 21' Brozovic, 45' Asamoah, 60' Nainggolan, 68' Ceppitelli, 71' Pisacane, 76' Ionita, 86' Ranocchia, 88' Nandez; recupero pt 3' e st 5'.

Avvio di gara vivace con Nainggolan che, dopo appena quindici secondi, prova a sorprendere Handanovic dalla lunga distanza, il tiro è potente ma la mira è sbagliata. All' 8' Handanovic anticipa Joao Pedro servito da Cerri e poco dopo Olsen è costretto ad uscire dalla propria area coi piedi per anticipare Lautaro Martinez servito in profondità da D'Ambrosio. Al 27' l' Inter passa in vantaggio: traversone di Sensi dalla sinistra, Lautaro Martinez salta insieme a Cerri, tocca il pallone e sfera che beffa Olsen. L' assistente segnala il fuorigioco ma la VAR certifica che la posizione di partenza di Lautaro Martinez è regolare e il sig. Maresca convalida il punto. I padroni di casa reagiscono e vanno alla conclusione con un colpo di testa di Joao Pedro che manda il pallone sul fondo. Il Cagliari insiste e al 41' va vicinissimo al pareggio: Joao Pedro serve in area Cerri, il quale si libera di un difensore nerazzurro e va al tiro di destro a giro, la conclusione è ben eseguita ma pallone che termina a lato di un soffio. Inizio di ripresa con i padroni di casa subìto in avanti e che raggiungono il pareggio al 50': Nandez si smarca sulla destra e mette al centro un gran pallone sul quale si avventa Joao Pedro che di testa batte un immobile Handanovic. Subito il pareggio, l' Inter si riporta in avanti e al 56' Brozovic serve in verticale Sensi il quale stoppa il pallone di petto e conclude di destro, Olsen è pronto e para a terra. Al 60' calcio di punizione dal limite conquistato da Sensi, batte lo stesso Sensi e pallone che tocca la traversa e termina sul fondo. Al 70' Lukaku serve in area cagliaritana Sensi che con un bellissimo gesto tecnico costringe al fallo Pisacane, è calcio di rigore netto, sul dischetto si presenta Lukaku, pallone da una parte, portiere dall' altra e Inter nuovamente in vantaggio. Il Cagliari tenta di reagire al nuovo svantaggio, ma l' Inter controlla abbastanza agevolmente la gara e al 90' Lukaku tocca di testa per Politano che entra in area e tira di sinistro, Olsen è ancora una volta prontissimo e respinge la sfera. Cinque minuti di recupero nei quali è ancora Politano a rendersi pericoloso e partita che termina con i nerazzurri vittoriosi alla Sardegna Arena.

Altri incontri:

COPPA ITALIA 1974/75: Brindisi - INTER 1-2

COPPA ITALIA 1976/77: INTER - Palermo 1-0

COPPA ITALIA 1982/83: INTER - Foggia 3-0

COPPA ITALIA 1985/86: Ancona - INTER 1-4

CAMPIONATO 1991/92: INTER - Foggia 1-1

CAMPIONATO 2007/08: Empoli-INTER 0-2

CAMPIONATO 2013/14: Catania - INTER 0-3

CAMPIONATO 2018/19: Bologna - INTER 0-3