27 agosto, auguri a Pignatelli, Cipollini, Maxwell e Muntari

27 agosto, auguri a Pignatelli, Cipollini, Maxwell e MuntariTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini
sabato 27 agosto 2022, 06:45Inter Story
di Tommaso De Lorenzis
fonte www.storiainter.com

Il 27 agosto 1906, a Arezzo, nasceva PIGNATTELLI ALBERTO

Ruolo: centrocampista

All’Ambrosiana, dal Livorno, nella stagione 1928/29. A Milano resta soltanto un anno (5 presenze in campionato) e lascia l’Inter nella stagione successiva, destinazione Rivarolese. Da rilevare che è stato il primo giocatore aretino a calcare i campi della serie A; tra le altre squadre ha giocato anche con il Bari , l’Atalanta e il Perugia.

Il 27 agosto 1945 a Codogno (Mi), nasceva CIPOLLINI RENATO

Ruolo: portiere

Raggiunge l’Inter, dall'Atalanta, a fine carriera, vi gioca dalla stagione 1977/78 alla stagione 1981/82 contribuendo alla vincita della Coppa Italia dell’anno 1981/82. Vince anche lo scudetto nell’anno 1979/80 e un’altra Coppa Italia nell’anno 1977/78. Dopo l'Inter, per cui ha difeso la porta in 21 partite ufficiali, appende i guantoni al chiodo.

Il 27 agosto 1981, a Cachoeiro do Itapemirim (Brasile), nasce MAXWELL SCHERRER CABELINO ANDRADE

Ruolo: difensore

Acquistato giovanissimo dall' Ajax nell'aprile del 2005, si infortuna gravemente subendo la rottura totale del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e rischia di finire anticipatamente la carriera. L'Inter, però, crede in lui e nonostante il gravissimo infortunio lo acquista nel gennaio del 2006, decidendo di girarlo all'Empoli per un breve periodo. Nella stagione 2006/07 rientra dal prestito e viene aggregato in prima squadra con ottimi risultati. Rimane con l'Inter anche nelle altre due stagioni e poi nel mercato 2009 viene ceduto al Barcellona. Con l'Inter disputa 105 incontri ufficiali, con 2 gol fatti, e vince la Supercoppa Italiana 2006 e quella del 2008, e gli Scudetti del 2006/07, 2007/08 e 2008/09.

Il 27 agosto 1984, a Kononho (Gana), nasce MUNTARI SULLEY ALI

Ruolo: centrocampista

Muntari arriva all’Inter dal Portsmouth nella stagione 2008/09. Resta in nerazzurro fino a gennaio 2011 quando ritorna in Inghilterra, in prestito, al Sunderland. Ritorna all'Inter dove resta fino al 31 gennaio 2012 quando all'ultimo giorno di mercato viene ceduto in prestito al Milan. Con i nerazzurri disputa 97 incontri ufficiali, con 8 gol fatti, e vince lo Scudetto del 2008/09 e 2009/10, la Supercoppa Italiana 2008, la Coppa Italia 2009/10, la Supercoppa Italiana 2010 e il Mondiale per Club 2010.