25 settembre, auguri a: Montanari, Dacourt, Zè Elias, Palombo e Silvestre

25 settembre, auguri a: Montanari, Dacourt, Zè Elias, Palombo e SilvestreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
domenica 25 settembre 2022, 06:30Inter Story
di Tommaso De Lorenzis
fonte www.storiainter.com

Il 25 settembre 1965, a Portoferraio (Li), nasce MONTANARI MARCELLO

Ruolo: difensore

Arriva dalla Lucchese nella stagione 1991/92 e  a novembre 1992 lascia l’Inter e approda al Bari.

Con l' Inter disputa 20 incontri ufficiali

Il 25 settembre 1974, a  Montreuil (Francia), nasce DACOURT OLIVIER

Ruolo: centrocampista

Dalla Roma all’Inter nella stagione 2006/07. Resta in nerazzurro fino alla stagione 2008/09. Nel mercato invernale della stagione 2009/10 viene ceduto in prestito al Fulham. Il 30 giugno 2009 termina il suo contratto con l'Inter e a settembre 2009 firma per lo Standard Liegi. Nella sua permanenza all’ Inter disputa 51 incontri ufficiali e vince lo scudetto nelle stagioni 2006/07, 2007/08 e 2008/09 e la supercoppa Italiana del 2006 e 2008.

Il 25 settembre 1976, a San Paolo (Brasile), nasce ZE' ELIAS JOSE’ ELIAS MOEDIM JUNIOR

Ruolo: centrocampista

Prelevato dal Bayer Leverkusen, disputa due buone stagioni in maglia nerazzurra, 1997/98 e 1998/99, con la soddisfazione di vincere la Coppa UEFA del 1997/98. Nella stagione 1999/00 va al Bologna. In totale, in nerazzurro, disputa 53 incontri ufficiali con 4 gol fatti.

Il 25 settembre 1981, a Ferentino (Fr), nasce PALOMBO ANGELO

Ruolo: centrocampista

Dopo aver militato nell'Urbania, Fano, Fiorentina e Sampdoria, a gennaio 2012 giunge all' Inter con la formula del prestito. Tre presenze in campionato e a fine stagione ritorna alla Sampdoria.

Il 25 settembre 1984, a Buenos Aires (Argentina), nasce SILVESTRE MATIAS AUGUSTIN

Ruolo: difensore

Inizia la sua carriera da professionista nel Boca Juniors dove resta fino alla stagione 2007/08. A gennaio 2008 passa al Catania dove resta per quattro stagioni per poi passare, nella stagione 2011/12, nel Palermo. Nella stagione 2012/13 passa in nerazzurro, dove resta solo una stagione, per poi giocare nel Milan, Sampdoria ed Empoli. In totale, in nerazzurro, colleziona 20 presenze.