14 luglio, auguri a: Caimo, Bovio, Vincenzi e Handanovic

14 luglio, auguri a: Caimo, Bovio, Vincenzi e HandanovicTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 14 luglio 2022, 06:30Inter Story
di Tommaso De Lorenzis
fonte www.storiainter.com

Il 14 luglio 1914, a San Pietro Mosezzo (No), nasceva CAIMO ANGELO

Ruolo: portiere

Cresciuto nel Novara, arriva all'Ambrosiana dove gioca in modo più che dignitoso per quattro anni, dal 1939/40 al 1942/43. Con l'Inter vince lo scudetto nel campionato 1939/40. Nella stagione 1945/46 ritorna nel Novara.

In totale disputa 63 incontri ufficiali

Il 14 luglio 1925, a Buenos Aires (Argentina), nasceva BOVIO ELMO

Ruolo: attaccante

Arriva dal Penarol, nella stagione 1946/47, in compagnia numerosa, purtroppo  è uno dei cinque storici "bidoni".  Nel 1947 ritorna da dove era arrivato: il Penarol.

In totale disputa 10 incontri ufficiali con 5 gol fatti

Il 14 luglio 1932, a Quistello (Mn), nasceva  VINCENZI GUIDO

Ruolo: difensore

Garanzia difensiva per tanti anni. Gioca in nerazzurro dalla stagione 1953/54, provenienza Reggiana, alla stagione 1957/58, vincendo lo scudetto del 1953/54. Un sacrificio la sua cessione alla Sampdoria, stagione 1958/59, per avere Firmani.

In totale disputa 109 incontri ufficiali con 4 gol fatti.

Il 14 luglio 1984, a Lubiana (Slovenia), nasce HANDANOVIC SAMIR

Ruolo: portiere

Domzale, Udinese, Treviso, Lazio, Rimini e poi di nuovo Udinese, per 5 anni consecutivi, le squadre in cui ha militato prima d'approdare in nerazzurro nella stagione 2012/13. In nerazzurro il suo compito non era dei più facili: dover sostituire Julio Cesar. Ebbene, il suo compito lo ha svolto, e continua a svolgerlo, nel migliore dei modi risultando in molte partite il salvatore della patria.