10 agosto, auguri a: Javier Zanetti

10 agosto, auguri a: Javier ZanettiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 10 agosto 2022, 07:30Inter Story
di Tommaso De Lorenzis
fonte www.storiainter.com

Il 10 agosto 1973, a Buenos Aires (Argentina), nasce ZANETTI JAVIER ADELMAR

Ruolo: difensore

Arriva dal Banfield nella stagione 1995/96 segnalato, al presidente Massimo Moratti che lo visiona in videocassetta, da Antonio Angelillo.

Nato come attaccante esterno, piano piano arretra sempre più la sua posizione e appena arrivato all’ Inter viene posizionato come laterale destro.

Con il cambiar di allenatori, cambia anche il suo ruolo, ma non cambia la sua resa sul campo.

Nel 2001, con Cuper allenatore, diventa ufficialmente il “capitalo” anche se la fascia l’aveva già indossata in altre occasioni.

Atleta esemplare e sempre corretto, una sola espulsione per doppia ammonizione subita nella sua ventennale carriera, appende le scarpette al chiodo a fine stagione 2013/14 per poi diventare dirigente e vice-presidente dell’ Inter nel 2014

Con l' Inter disputa 858 incontri ufficiali, con 21 gol fatti e vince: nel 1997/98 la coppa Uefa; nel 2004/05 la coppa Italia; nel 2005/06 la supercoppa Italiana 2005, la coppa Italia e lo Scudetto; nel 2006/07 la supercoppa Italiana 2006 e lo Scudetto; nel 2007/08 lo Scudetto; nel 2008/09 la supercoppa Italiana 2008 e lo Scudetto; nel 2009/10 lo Scudetto, la coppa Italia e la Champions League; nel 2010/11 la supercoppa Italiana 2010, il Mondiale per Club e la coppa Italia..